Aversa

“Udc schiava del Pdl”, Pagliuca lascia i centristi

 AVERSA. “Ho portato acqua al mulino dell’Udc per quindici anni. Ora mi sono stancato di appartenere ad un partito che a livello locale si è appiattito sul Popolo della Libertà. Anzi, ospita tanti infiltrati pidiellini. A livello nazionale, invece, non mi piace il comportamento di Casini”.

Antonio Pagliuca, esponente di rilievo dell’Udc cittadina, annunzia la sua fuoriuscita dal partito che “ha perso tutti quelli che erano i vecchi sentimenti democristiani”. “Ad Aversa – ha dichiarato Pagliuca – seguivo Gilberto Privitera. Ma oggi, sia lui che Menditto sono praticamente isolati. A dettare la linea anche nel nostro partito sono i pidiellini, per questo ho scelto di stare fuori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico