Aversa

I carabinieri arrestano due “topi d’appartamento”

 AVERSA. Dopo essersi introdotti, intorno alle 2 della scorsa notte, nell’abitazione di S.T., 46 anni, giardiniere, in viale Europa, ed aver portato via, mentre l’uomo dormiva, quattro cellulari, un lettore mp3 e la vettura Opel Astra, …

… due albanesi, entrambi 21enni, pregiudicati, incappano in una pattuglia dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa. Immediato l’inseguimento da parte dei militari coordinati dal colonnello Francesco Marra. In viale Kennedy, dopo che i topi d’appartamento speronano più volte la “gazzella” dei carabinieri, vengono fermati ed arrestati. La refurtiva è stata interamente recuperata. I due militari, invece, sono stati costretti a ricorrere alle cure dei sanitari del “Moscati” di Aversa, dove sono stati dichiarati guaribili in pochi giorni.

Per i due albanesi, associati alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, le accuse di furto aggravato, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico