Aversa

Festa “hippy” all’istituto Froebel

Gianpaolo Dello VicarioAVERSA. L’istituto “Froebel” di Aversa, l’unica scuola bilingue della città, che da sempre organizza insolite e particolari rappresentazioni, è sempre all’avanguardia.

Quest’anno ha voluto dare il benvenuto all’estate mettendo in scena una simpaticissima festa “hippy” e salendo a bordo di una fantastica macchina del tempo, si è trovata immersa nel policromatico mondo dei mitici anni 60. Lunedì 13 giugno gli alunni del pluriennale Istituto paritario sono stati i protagonisti indiscussi dello psichedelico party sulle note delle più famose colonne sonore dell’estate sessantottina. Gli allievi dell’istituto bilingue, Froebel bi, scanzonati e scatenati più che mai, hanno cantato senza la minima perplessità le canzoni dei Beatles lasciando i genitori increduli e senza fiato. I piccoli figli dei fiori, incorniciati dalla magica atmosfera di Woodstock, erano rigorosamente vestiti a tema, con jeans e t-shirt dipinte a mano che richiamavano i tipici simboli della cultura “Hippy”.

Tutti gli spettatori sono stati accolti da coloratissime “hippy hostess”, naturalmente vestite a tema, che regalavano ad ogni genitore un simpatico “hippy gadget”, unico passaporto per raggiungere il variopinto mondo dei capelloni. I genitori e i parenti dei piccoli, rivivendo quei mitici anni, hanno accompagnato i loro figli cantando ogni singolo brano, vivendo così in una vera atmosfera di festa più che di una mera esibizione. Tra canti e balli i piccoli cantanti hanno dimostrato ancora una volta di essere capaci di interpretare molteplici, differenti personaggi senza la minima esitazione, sentendosi i sovrani di un regno di allegria e libertà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico