San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Nuzzo accusa gli avversari: “Hanno distrutto il paese”

Emilio NuzzoSAN FELICE A C. Attraverso un pubblico manifesto il candidato a sindaco del centrodestra Emilio Nuzzo è intervenuto a distanza di poco meno di una settimana dalle elezioni per il turno di ballottaggio.

“La passione dei cittadini – ha detto Nuzzo – e la loro forte volontà di cambiamento ci hanno già consegnato la maggioranza assoluta dei voti. Abbiamo ottenuto anche la maggioranza dei consiglieri comunali che rappresentano la comune volontà di rinnovamento. Invece i consiglieri comunali eletti nella coalizione avversaria sono tutti quelli che hanno portato la nostra città nel disastro nel quale viviamo. Infatti, sono proprio questi ultimi che hanno, per i loro interessi personali, pesantemente indebitato le casse comunali per svariati milioni di euro; hanno assunto i loro familiari presso il Comune e le società collegate; hanno portato fuori dal nostro territorio, lavoro economia ed occupazione.L’esempio lampante sono gli affidamenti della manutenzione e dell’illuminazione del cimitero comunale, la pubblica illuminazione, la riscossione tributi e il servizio di spazzamento.

Carissimi concittadini, questi nostri avversari, non avendo altre possibilità, attraverso l’elezione del loro candidato sindaco, intendono seguire solo un perverso disegno amministrativo: lo scioglimento del consiglio comunale. Non lo dobbiamo consentire, cadremo nel baratro più profondo, sarebbe un colpo mortale per la nostra comunità. Oramai solo pochi voti ci separano dalla completa vittoria, con la vostra determinazione realizzeremo finalmente il sogno di una nuova primavera per la nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico