Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, Crescente ufficializza la nuova giunta

da sin. Colella, Argenziano, Belfiore e MontebuglioCAPODRISE. Un varo da guinness dei primati. A soli tre giorni dal suo insediamento, il sindaco di Capodrise, Angelo Crescente, annuncia i nomi della squadra di governo.

«In accordo con il comitato politico di “Capodrise rinasce” – esordisce -, ho deciso di nominare assessori i consiglieri comunali che, il 15 e 16 maggio, hanno raccolto più consensi. Quindi, Sossio Colella (435 voti), Gaetano Argenziano (306 voti), Antonio Belfiore (169 voti) e Giuseppe Montebuglio (149 voti). I problemi da affrontare sono tanti – spiega il sindaco -, primo fra tutti la raccolta dei rifiuti, e non c’è tempo da perdere. Mai come in questo caso, poi, il favore dei cittadini ha fatto il pari con l’alto profilo personale e la competenza dei neoassessori. Lunedì – rivela Crescente – firmerò le nomine».

Il primo a conoscere la composizione dell’esecutivo è stato il popolo della rete. Già nella mattinata (210511), sul sito personale di Crescente (www.angelocrescente.eu) e sul suo profilo Facebook campeggiavano nomi e foto di Colella, Argenziano, Belfiore e Montebuglio. «È un piccolo regalo – argomenta il sindaco – che ho voluto fare a quanti, e sono stati in tantissimi, che attraverso questi nuovi strumenti di comunicazione mi hanno incoraggiato in campagna elettorale e hanno espresso la loro gioia a spoglio ultimato».

Intanto, il comitato politico di “Capodrise rinasce” è impegnato nell’organizzazione della festa di ringraziamento, attesa per sabato 28 maggio, alle 19.30. «Abbiamo pensato – afferma Crescente – di farla in piazza Massaro, l’ex piazza Casa Fusco, un altro luogo simbolo di una città che vuole rinascere». Il programma della manifestazione prevede il saluto di alcune delle personalità politiche che hanno sostenuto la coalizione di centrodestra prima del voto e l’intervento degli assessori e dei consiglieri del gruppo di maggioranza “Capodrise rinasce”. Dopo le conclusioni, che spetteranno al sindaco, l’evento si trasformerà in una grande festa popolare con l’apertura di stand enogastronomici e tanta buona musica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico