Gricignano

New Volley: “A Gricignano pronti per il salto di qualità”

 GRICIGNANO. Il verdetto definitivo del campo è arrivato, a una giornata dal termine: il New Volley conquista matematicamente il quarto posto, finendo a un soffio dai play-off nel suo primo anno di B/2, …

… facendo valere ancora una volta la legge del Palasport di Gricignano, regolando per 3 a 0 la quinta forza del girone, il Benevento. A trarre un bilancio dell’annata che si concluderà sabato prossimo in casa del San Pietro Vernotico è il tecnico delle gricignanesi, Luciano Della Volpe, che in un’intervista a tutto campo parla del presente e del futuro del New Volley.

D.: Mister Della Volpe, ieri per la matricola New Volley sedicesima vittoria, tredicesima per 3-0 e quarto posto. Come commenta questo risultato? R.: Per lo straordinario obiettivo del quarto posto confermato ieri ringrazio tutte le ragazze, autrici di un campionato strepitoso. Sono soddisfattissimo di tutta la nostra cavalcata, conclusa alle spalle di tre squadre nettamente più attrezzate di noi e progettate per occupare le posizioni di testa. Al di là dei 49 punti e delle sedici vittorie, comunque, sono orgoglioso di aver guidato un gruppo che ha dato filo da torcere a tutti, persino contro corazzate come Arzano e S. Pietro, pur consapevole dei propri limiti. Il giudizio del campo è la migliore risposta allo scetticismo di tutti gli addetti ai lavori, che a inizio campionato ci davano tra le cenerentole del girone.

D.: Dopo otto mesi a contatto con questo gruppo e a una settimana dal “rompete le righe”, quali sono le sue sensazioni? R.: In realtà è un anno, dai play-off dell’anno scorso, che noi del New Volley siamo in continuo movimento, tra mercato, preparazione e campionato che si sta per concludere. Nonostante l’esperienza di gran parte dei nostri dirigenti e del sottoscritto, questa stagione ha insegnato tanto a molti di noi. Io, personalmente, mi sento arricchito dopo questo campionato, anche dal punto di vista della costruzione tecnica della rosa, che ho seguito in prima persona durante l’estate scorsa in qualità di direttore tecnico.

D.: I tifosi del New Volley cosa devono aspettarsi nelle prossime settimane? R.: I programmi sono chiari: costruiremo una grande squadra per grandi obiettivi. Vogliamo migliorarci, è nel nostro Dna, e migliorare il quarto posto significa giocarsi un posto per fare il passo verso la B/1. Ora però dobbiamo pensare a chiudere questa stagione con una bella prestazione a S. Pietro, goderci qualche giorno di riposo e rimboccarci le maniche per mettere in piedi un progetto vincente.

D.: Ripercorrendo il film della stagione, quali istantanee conserverà sempre con sé? R.: Il momento più esaltante, senza dubbio, è stato la vittoria di Caserta contro i cugini del Volalto. Al di là della vittoria in un derby, quel giorno la mia squadra disputò la partita perfetta, come approccio, agonismo e applicazione tattica: è quella la soddisfazione. Un piccolo rimpianto, invece, i tanti infortuni tutti nello stesso momento, tra dicembre e gennaio, che ci hanno un po’ frenato in termine di punti.

D.: Le più piccole della squadra come hanno risposto al progetto del New Volley, da sempre attento ad allevare le giovani atlete? R.: Questo è davvero un punto d’orgoglio del nostro lavoro. Ad inizio stagione abbiamo dovuto fare i conti con le risatine di alcuni addetti ai lavori, che vedevano troppa inesperienza nella nostra squadra. Invece, al netto di alcuni fisiologici alti e bassi, le ragazze più giovani hanno fatto la loro parte. Tutte loro sono state messe nelle condizioni di crescere in un contesto serio, sereno e professionale. La risposta del campo a un certo scetticismo è un’altra soddisfazione che questa stagione mi lascia.

D.: Si sente di fare una dedica per il quarto posto raggiunto? R.: Sono molte le dediche: ai nostri due presidenti, Francescantonio Russo e la nuova numero uno Tina Musto, al presidente uscente, Lello Della Volpe, e allo staff tecnico: Benedetto Gatta, Simone Rotunno, Alfonso Carbone, Lucio Cammarosano e il terapista del dolore Antonio Molitierno; a tutti i dirigenti e, infine, ai nostri tifosi.

Tabellino

New Volley Gricignano – Accademia Benevento 3-0

8-7/16-10/25-18 (25′)

8-6/16-7/25-20 (28′)

8-7/16-14/25-21 (29′)

New Volley Gricignano – Amitrano 12, Boccia 11, Brillantino 4, Della Volpe 3, Di Santi, Guadagnino MC 3, Nucete, Salvati 9, Verde 8, Guadagnino L. (lib.), ne Esposito (lib.)

Accademia Benevento – Imperato 8, Viscatale 11, Ferrone 7, Principe 4, Basile 1, Parrella 8, Varricchio 4, ne Lepore, Ricciardi, Di Matteo.

Classifica B/2 girone H dopo 25 giornate

Guerriero Arzano 73

Nuova Skilo S. Pietro 66

Nemesi Stabia 52

New Volley Gricignano 49

Accademia Benevento 44

Volalto Caserta 42

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico