Cesa

Furti e atti vandalici al cimitero, denuncia della Giovane Italia

 Il cimitero di CesaCESA. La Giovane Italia, coordinata da Antonio Borzacchiello, si fa portavoce delle lamentele di alcuni cittadini che denunciano atti di vandalismo e furti nel cimitero comunale.

“Ci sono giunte segnalazioni, finora mai prese in considerazione dagli organi preposti, su casi di danneggiamento delle lapidi, di furti di arredi sacri e addirittura di fiori bruciati. Non è tollerabile che fino ad oggi nessuno ancora si sia mosso per prendere provvedimenti”, dicono dal movimento giovanile del Pdl, che lancia la proposta: “L’amministrazione comunale potrebbe installare un sistema di videosorveglianza per impedire il ripetersi di questi vergognosi episodi che provocano sdegno nei familiari dei defunti e in tutta la comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico