Caserta

Unpli, si conclude la quinta edizione di Arteteca

 CASERTA. Sale la temperatura fra le scuole che hanno aderito al concorso Arteteca, promosso dall’Unpli Caserta, …

… che venerdì 6 maggio, al Teatro Lendi di Sant’Arpino, nel contesto della XIII Edizione della Rassegna di Teatro – Scuola PulciNellaMente, vivrà la giornata conclusiva con la premiazione delle scuole vincitrici. Franco Pezone presidente dell’Unpli Caserta ha dichiarato “quest’anno abbiamo registrato un notevole innalzamento sia del numero di scuole partecipanti che dell’eccellente livello qualitativo di molti elaborati presentati: il compito dei giurati è stato piuttosto impegnativo ma alla fine, grazie anche alla disponibilità dell’Unpli Campania intervenuta, anche quest’anno Numeroso e variegato il parterre delle scuole partecipanti. In questa edizione concorrono le seguenti scuole: Istituto Comprensivo “G. Gaglione” di Capodrise, Direzione Didattica Statale di Vairano Patenora, Istituto Comprensivo Statale “San Michele” di Alife, Scuola Primaria Statale Ruviano di Ruviano, Istituto Autonomo Comprensivo “Benedetto Croce” di Vitulazio, Direzione Didattica Statale di San Marcellino, Istituto Comprensivo “Luca Tozzi” di Frignano, Istituto Comprensivo Statale “Pier Delle Vigne” di Capua, 2° Circolo Didattico di Capua, Plesso “A. Cinquegrana” di Sant’Arpino, Scuola Secondaria di 1° grado “Giovanni XXIII” di Recale, Scuola Media Statale “A.A. Caiatino” Caiazzo sez. staccata di Ruviano, Scuola Media Statale “G. Falcone” di Raviscanina sez. staccata di Ailano, Scuola Media Statale “M. Buonarroti” di Mondragone, Istituto Autonomo Comprensivo “A. De Gasperi” di Valle di Maddaloni, Istituto Autonomo Comprensivo “R. Laporta” di Camigliano, Scuola Secondaria di I° “F. Bagno” di Cesa, Istituto Comprensivo “Garibaldi” di Vairano Scalo – Caianello, Istituto Liceale Statale “S. Pizzi” di Capua, Istituto Tecnico Commerciale Statale “Federico II” di Capua, Liceo Scientifico Statale “L. Garofano” di Capua, Istituto Professionale Alberghiero “Drengot” di Cesa, Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore “G.B. Novelli” di Marcianise, Liceo Scientifico Statale “L. Da Vinci” di Vairano Patenora, Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore “G. Marconi” di Vairano Patenora.

La manifestazione sarà presentata dal noto showman Erennio De Vita, affiancato per l’occasione da una testimonial e madrina d’eccezione, Federica Caruso, “La più bella strega d’Italia 2010”. Tutte le scuole concorrenti riceveranno una targa a testimonianza della loro partecipazione. Riconoscimenti sono previsti anche per tutti i circa 4.100 alunni che hanno aderito al concorso ai quali sarà consegnato un attestato di partecipazione. A fare gli onori di casa, insieme a Franco Pezone, direttore generale del concorso, il sindaco di Sant’Arpino Eugenio Di Santo ed il vicesindaco Gianluca Fioratti. Alla premiazione interverranno, Carmine Antropoli Sindaco di Capua insieme all’Assessore alla cultura Umberto Botta, Ermanno Masiello sindaco di Raviscanina, Luigi Coscia Sindaco di Valle di Maddaloni, Vincenzo De Angelis Sindaco di Cesa, Luigi Tessitore Vice Sindaco di Frignano, Gemma Graziano f.f. per il Sindaco di Camigliano, Maddalena Di Muccio f.f. per il Sindaco di Alife, Presidente Consiglio Comunale Giovanna Pezzulo e Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Arzillo del Comune di Vitulazio, Stefano Peccerillo Assessore alla Cultura Comune di Caianello, Pasquale Carbone Sindaco di San Marcellino, Roberto Cusano Sindaco di Ruviano, Angelo Golino Assessore del Comune di Marcianise, i rappresentanti della giuria il prof. Enrico Crispino, il prof. Domenico Savino e il prof. Mario Perrotti, prevista la presenzadell’onorevole Americo Porfidia, parlamentare e sindaco di Recale, del commissario dell’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta Alfredo Aurilio e del Presidente Agrisviluppo Generoso Marrandino.

Numerosa la presenza dei massimi esponenti del mondo delle Pro Loco casertane: Mario Perrotti (presidente Unpli Campania), Pasquale Di Meo (Ruviano), Mariana Iocco (Capua), Costantino De Cristofano (Raviscanina), Mino Carputo (Mondragone), Rocco Sciarra (San Marcellino), Tullio del Pozzo (Capua), Alfredo Oliva (Cesa), Giuseppe Piccolo (Recale), Adriana Cenname (Camigliano), Umberto Guarino (Cesa) Alfonso Tinto (Succivo), Marco Seguino (Frignano), Giuseppe Calcagno (Alife), Pietro Pontillo (Capodrise), Biagio Porfidia (Marcianise), Giovanni Giudicianni (Vitulazio), Arturo Marseglia (Vairano Patenora), Davide Laurenza (Caianello), Aldo Pezzella (Sant’Arpino), Antonio De Santis (San Marcellino), Vincenzo Villano (Cesa).

Durante la manifestazione, grazie alla collaborazione con la Fitp Comitato provinciale di Caserta, gli intervenuti potranno ammirare i costumi tipici dei gruppi folklorici casertani ed assistere anche ad un’esibizione del gruppo “Arianova” di Ruviano. Franco Pezone conclude sintetizzando la finalità principale di Arteteca “le motivazioni che hanno spinto l’Unpli Caserta a scommettere ed investire sul mondo della Scuola sono tante e tutte valide, ma quello che più di ogni altra cosa ci ha stimolato, è stata la certezza che solo attraverso la collaborazione attenta con le nuove generazioni possiamo costruire un futuro migliore per il nostro territorio. Le scuole sono per eccellenza i contenitori dove si formano le coscienze dei futuri rappresentati della nostra società. Con Arteteca il mondo della Scuola e quello delle Pro Loco trovano un ideale punto di incontro, che auspico possa contribuire ad irrobustire la coscienza sociale di tutti alunni e volontari”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico