Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Viaggia con sigarette di contrabbando e su ciclomotore rubato: arrestato

 SAN PRISCO. I carabinieri di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto un 28enne marocchino, residente a Marcianise, con l’accusa di resistenza e tentativo di corruzione a pubblico ufficiale e ricettazione.

Nella serata di martedì, il giovane nordafricano, sul territorio di San Prisco, in via Circunvallazione, mentre era in sella ad uno scooter Piaggio Scarabeo, non si fermava all’alt dei militari, cercando di dileguarsi per le strade del centro abitato. E lo faceva in modo anche pericoloso, invadendo più volte la corsia di marcia opposta, senza fortunatamente causare conseguenze per automobilisti e pedoni. La pattuglia dei carabinieri lo inseguiva e bloccava in poco tempo.

Durante la perquisizione, i militari rinvenivano in possesso del giovane 39 stecche di sigarette di contrabbando, per un peso di circa 8 chili. Il marocchino, per evitare l’arresto, offriva 50 euro ai carabinieri. La somma, però, veniva sottoposto a sequestro, insieme alle sigarette e al ciclomotore, risultato rubato 10 anni prima, l’8 marzo 2001.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico