Lusciano

Ambito C8, elargiti contributi a famiglie numerose

 LUSCIANO. «Con il contributo alle famiglie numerose, l’Ambito C08 e l’Ufficio di Piano di Lusciano hanno messo la parola fine ad una vicenda che si trascinava da diverso tempo. Tutto è coinciso, fortunatamente, con il periodo pasquale».

Così esordisce Ernesto Di Mattia, responsabile unico del procedimento amministrativo dell’Ambito C08, annunciando lo sblocco dei fondi da parte della Regione Campania. Nel 2009 l’Ambito C08 aveva emanato il bando per l’assegnazione di un contributo economico a tutte le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro. A partecipare sono stati tutti i cittadini con famiglie numerose dei sette i comuni dell’Ambito C08: Lusciano (comune capofila), Parete, San Marcellino, Trentola Ducenta, San Cipriano D’Aversa, Villa Di Briano e Villa Literno.

«Duecentouno i richiedenti aventi diritto, che, a partire dal giorno della pubblicazione della graduatoria, hanno dovuto attendere due anni per l’erogazione del contributo – continua Di Mattia – Una situazione che noi abbiamo cercato di comprendere e di fronteggiare, contattando periodicamente la Regione Campania per avere notizie in merito, grazie anche ai sindaci dell’Ambito C08, che hanno sollecitato l’Ufficio di Piano e contattato, a loro volta, la Regione. Purtroppo, infatti, con l’avvicendamento politico alla guida di Palazzo Santa Lucia dopo le elezioni regionali, l’iter burocratico è stato rallentato. Oggi però possiamo dare una buona notizia: i mandati possono essere riscossi presso la Banca di credito popolare, in piazza Magenta ad Aversa, dalle 9 alle 12.30».

Gli utenti dovranno recarsi in banca a scaglioni: il 28 aprile hanno riscosso il contributo le famiglie con il cognome che inizia con le lettere “A”, “B” e “C“; venerdì 29 aprile quelle con il cognome che inizia con la lettera “D”; martedì 3 maggio andranno quelle con il cognome che inizia con le lettere “F”, “G”, “I” e “L”; mercoledì 4 maggio quelle con il cognome che inizia con le lettere “M”, “N”, “P” e “R”; infine giovedì 5 maggio le famiglie con i cognomi che iniziano con le lettere “S”, “T”, “U”, “V” e “Z”. Ma l’Ufficio di Piano di Lusciano annuncia anche altre novità. «Per volontà dei sindaci dell’Ambito C08 – continua Di Mattia – abbiamo predisposto la nuova regolamentazione dei bandi, necessaria per l’assegnazione dei nuovi servizi, mentre, tra qualche giorno, saranno emanati i bandi per la ricerca di nuove figure professionali dell’Ambito C08: una psicologa per l’Ufficio di Piano, un’assistente sociale e un informatico per il Segretariato Sociale. Chiunque sia interessato può visionare il nostro sito www.ambitoc8.it».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico