Cesa

Cesa dà l’ultimo saluto a Ciccio e Peppe

 CESA. Due bare bianche, un lungo corteo ed un silenzio assordante che è spezzato soltanto dal fragore degli applausi.

E’ l’estremo saluto a Francesco Bencivenga e a Giuseppe Falcone, deceduti in un tragico incidente stradale a Cancello Arnone nella serata del 15 aprile. Le salme dei due giovani, portate a spalla dagli amici, si sono incontrate in piazza De Michele e hanno raggiunto la chiesa attraversando un cordone umano di persone che indossavano le maglie con i loro volti. A partecipare ai funerali l’intero paese che si è unito alle due famiglie in un unico ed immenso dolore.

Tantissimi i giovani, gli amici di Ciccio e Peppe, che li hanno voluti salutare con striscioni, manifesti e dediche. La sofferenza si legge sui loro volti solcati dalle lacrime e, mentre accompagnano i due amici nell’ultima passeggiata insieme, nella loro mente riecheggiano i ricordi di tante esperienze vissute assieme, momenti brutti e belli, la consapevolezza di aver perso ‘uno di loro’, e poi tanti sguardi persi nel vuoto alla ricerca di qualcosa che, purtroppo, non tornerà più. Il pensiero è tutto per loro, ma anche per le loro famiglie come dimostrano gli striscioni esposti all’esterno della chiesa dedicate ai papà delle giovani vittime: “Lello fatti forza…siamo con te” e “Riccardo non mollare”.

Dopo la celebrazione della messa da parte di Don Peppino e di Don Francesco, parroco della chiesa di San Michele di Aversa, è salita sul pulpito Annamaria, la giovanissima fidanzata di Giuseppe che, con la voce interrotta dal pianto, gli ha dedicato una lettera. Per Francesco, oltre alla lettera letta da un’amica, un saluto particolare…quello di papà Lello che, a causa di vicissitudini giudiziarie, non è potuto stare vicino alla sua famiglia in questo momento così drammatico.

Giuseppe e Francesco mancheranno a tutti, mancherà la loro voce, mancherà il loro sorriso e la loro gioia di vivere. Quella gioventù che, purtroppo, è finita così precocemente. Ma il loro ricordo vivrà per sempre, più forte di qualsiasi abbraccio, più importante di qualsiasi parola. Ciao Ciccio, ciao Peppe.

I funerali di Ciccio e Peppe – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico