Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Discariche abusive, la denuncia di Forza del Sud

 MARCIANISE. A seguito alle numerose segnalazioni dei cittadini e all’evidente stato dei luoghi, il coordinamento cittadino di “Forza del Sud” si appella alle istituzioni accusando di “immobilismo” l’amministrazione comunale di Marcianise.

“Nonostante vi sia ancora oggi una diatriba tra la ditta che svolge la raccolta differenziata e i suoi operai, – affermano dal partito di Miccichè – l’amministrazione comunale non prende ancora provvedimenti, e la gente si sente abbandonata a se stessa. Tant’è vero che i sacchi d’immondizia giacciono ancora fuori le abitazioni, favorendo il diffondersi di possibili infezioni e alla merce degli animali randagi. Le campane per la raccolta della carta e del vetro sono stracolme e intorno vi sono cumuli di sacchetti non differenziati: si aspetta forse di fare un’unica raccolta che graverà poi sui cittadini? Inoltre, le campagne della nostra città sono piene di sacchetti abbandonati ed ingombranti”.

“Così come il cittadino ha il dovere di pagare la Tarsu, – continuano da Forza del Sud – l’amministrazione comunale ha il dovere di provvedere a una raccolta regolare, se ciò non avviene è palese che siamo nel caso di un’appropriazione indebita e per questo è opportuno che le autorità intervengano per impedire questo scempio. Oggi, i diritti come i doveri sono tutelati dalla Costituzione e per questo nessuna amministrazione può ledere i diritti del cittadino. Se si continua in questa disastrosa gestione a recar danno ai cittadini,siamo alla presenza di un’amministrazione fallita ed è giusto che venga commissariata, poiché non è capace di amministrare una città di 50 mila abitanti”.

clicca per

ingrandire

Forza del Sud chiede un intervento immediato al Ministero dell’Ambiente, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento della Protezione Civile) “affinché sia impedita la nascita di discariche a cielo aperto”. “Senza un deciso intervento – conclude il coordinamento cittadino – il destino ambientale di Marcianise è cupo. Infatti, nonostante siano stati elargiti cospicui fondi dal ministero dell’ambiente per ottemperare alle necessarie bonifiche, ci ritroveremo presto con nuove discariche. Inoltre, si evidenzia che la zona Asi di Marcianise è in perfetto stato di abbandono con presenza di discariche e l’amministrazione non provvede ad effettuare il servizio di spazzamento nonostante le aziende pagano una cospicua Tarsu al Comune senza ricevere servizio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico