Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Mario Melone: “No all’Udc, si ad un nuovo progetto politico territoriale”

 CASAGIOVE. “Non avrei voluto intervenire – scrive Mario Melone – in questo confuso dibattito pre-elettorale che in questi giorni si sta svolgendo nella nostra città, ma sono stato costretto, …

… essendo stato chiamato in causa da molte testate giornalistiche che in varie occasioni hanno indicato una mia eventuale candidatura a Sindaco di Casagiove.In primo luogo ho il dovere di evidenziare che non mi identifico assolutamente in questo momento politico in cui si cercano, esclusivamente, alleanze tra partiti di opposto orientamento politico, atteggiamento incomprensibile dai cittadini. In merito ad un mio eventuale avvicinamento all’Udc, menzionato in varie occasioni in questi giorni, intendo escluderlo categoricamente poiché è in fase di concretizzazione un progetto politico territoriale con un gruppo di amici che, come me, hanno a cuore l’interesse dei nostri concittadini. Sono convinto che la gestione della nostra città non può essere affidata al caso bensì deve essere concessa ad uomini che hanno dato prova della loro capacità e della loro funzione propositiva nei vari momenti della vita amministrativa della nostra città. Chi ad oggi non ha dato dimostrazione di vero impegno e di possedere reali risposte alle esigenze di Casagiove, pur avendone avuta la possibilità, dovrebbe avere l’umiltà di non generare confusione e di avere il coraggio, qualora se ne ravvisasse la necessità, di fare un ‘passo indietro’ per il bene del nostro paese, al di là di ogni appartenenza politica. Questa nuova realtà politica avrà come unica finalità l’interesse generale della città di Casagiove dando spazio a persone che vogliono dimostrare, o hanno già saputo dimostrare, le loro positive capacità amministrative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico