Napoli Prov.

Una domenica da leoni per l’Arca Atletica Aversa

gli allievi indoor AVERSA. E’ stata una domenica giocata su più campi per l’atletica leggera e l’Arca Atletica Aversa è stata protagonista ovunque, vediamo come.

Argento ai Campionati di Società Allievi Indoor – Al PalaVesuvio di Ponticelli campionati Regionali di Società Allievi. L’Arca Atletica Aversa si presenta con una squadra giovanissima, tutti ragazzi al primo anno di categoria, tutti prodotti dal grande lavoro locale. Alla fine per il club aversano secondo posto dietro l’Enterprise Sport&Service di Benevento, ma con ben cinque vittorie, che la dicono lunga sull’ottima prestazione corale dei ragazzi normanni. Doppietta nel mezzofondo per Inav Slyvko che vince 800 e 1500 metri. Oro anche per Francesco Martino nel salto con l’asta, Ciro Sicuro nel getto del peso e Gianluca Diana nel salto triplo. Si comportano egregiamente Angelo Alberico , secondo nell’alto , Giacomo Canelli nella velocità, Alessandro Cammarosano sugli 800 metri.

Angelo Zagaria

Nel Pentathlon Lanci prestazione super per Angelo Zagaria, società al secondo posto Regionali di Pentathlon Lanci Master al Campo Coni di Avellino. Qui nella categoria M55, Angelo Zagaria vola oltre i 2800 punti, piazzandosi tra i primi sei italiani della categoria. Le prove del pentathlon vedono insieme la gara di getto del peso, lancio del disco, lancio del giavellotto, lancio del martello e martello con maniglia. Bene anche la squadra che è seconda alle spalle dei cugini casertani della Matese Running di Piedimonte Matese che conquistano un bel titolo regionale.

Loredana Brusciano Cross Master – Loredana Brusciano guida la carica delle donne Dall’Azienda Torre Gaia di Dugenta, arriva la seconda piazza nei regionali di cross per Loredana Brusciano, categoria F40, ma vanno bene anche Teresa D’Angelo, Patrizia Cipolletta, Luisa Santullo, Maria Verolla e Rosanna Cirillo, tutte insieme portano a casa un bel quarto posto nella classifica per club.Tra i maschi Salvatore Costa è quinto tra gli M45. Lo seguono Giuseppe Liotto, Girolamo Verde, Francesco Guida, Nicola Nugnes, Claudio Verde, Salvatore Salvatore, Pio Mainolfi, Benedetto Di Ronza, Emilio Bortone, Luigi Vettone, Marco Menale, Ferdinando Fattore, Francesco Docimo, in chiave maschile siamo decimi.

Luigi Conte

Luigi Conte, campione regionale di Pentathlon Cadetti indoor, la squadra cadetti è argento. Cadetti e cadette ai regionali di Prove Multiple indoor al PalaVesuvio con la bella prova di Luigi Conte che conquista il titolo di Campione Regionale 2011, trascinando la squadra cadetti, composta da Giovanbattista Sammarco, Mario Santoro e Umberto Petri, al secondo posto nella speciale classifica per club. SI difende tra le cadette Roberta Martino.

Vincenzo Magliulo

Vincenzo Magliulo, bronzo agli Assoluti nella marcia Era nell’aria, il marciatore “operaio” come amano chiamarlo i suoi compagni di squadra, Vincenzo Magliulo, 35enne di Frignano, operaio alla catena di montaggio della Merloni di Teverola, conquista ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona , la medaglia di bronzo sulla prova dei 5 chilometri di marcia. Magliulo era rimasto fermo un bel poco, ma nel suo recente passato è sempre stato uomo da piste corte e veloci quali quelle indoor, detiene infatti il primato mondiale sui 1500 metri e quello italiano sui 2000 metri sempre nella marcia. Nato nella società locale della Fiamma Frignano, era poi passato all’Esercito e quindi approdato all’Atletica Aversa, dove ha vissuto la miglior parte della sua carriera atletica. Una convocazione in azzurro, tante belle prestazioni, i record. Ha ricominciato nel 2010 in sordina, ma con grande spirito di sacrificio, già ad inizio anno ha vinto il “Giannattasio” sui 3 chilometri al coperto. Una medaglia che fa capire a tutti che a 35 anni si può ancora fare tanto. “Voglio gareggiare ancora per due-tre anni ad alti livelli, – ci dice Magliulo – quindi trovare dei ragazzini ai quali trasmettere la mia passione per la marcia”. Sempre agli Assoluti per la società aversana era presente anche il lanciatore Antonio Laudante, per il giovanissimo atleta di San Marcellino, undicesima piazza nel getto del peso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico