Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Strada provinciale 333, a breve i lavori

GiaquintoCAIAZZO. “Una migliore viabilità e la sicurezza sulle strade permettono alle persone di muoversi più agevolmente, accorciano i tempi degli spostamenti e favoriscono la vocazione produttiva ed economica del territorio”.

E’ l’opinione del consigliere provinciale e sindaco della città di Caiazzo Stefano Giaquinto che, fin dalla sua entrata nel team dell’Ente di Corso Trieste, tra le priorità e in perfetta sinergia con l’amministrazione provinciale ha considerato e non trascurato il miglioramento dei collegamenti viari tra i territori dell’Alto Casertano.

“Nei prossimi giorni saranno avviati i lavori per la riapertura, attualmente a senso unico con semaforo da creare non pochi problemi agli automobilisti, della Strada Provinciale 333 Ex Strada Statale 224 (la ‘Pontelatone – Ponte Annibale’, ndr.) – annuncia Giaquinto – dopo che l’amministrazione provinciale ha appaltato i lavori da circa un anno”. Si è dovuto infatti attendere il Genio Civile per il deposito del progetto, un intoppo burocratico che è stato superato e risolto definitivamente da pochi giorni grazie proprio all’intervento dell’amministrazione provinciale guidata dal presidente Domenico Zinzi che ha più volte sollecitato l’importanza sotto ogni profilo di questo tipo di opere da realizzare.

“Auspichiamo, pertanto, che a breve inizino i lavori – continua Giaquinto – e che potrà essere rimosso definitivamente il senso unico alternato regolato dal semaforo. In qualità di primo cittadino e consigliere ho sostenuto l’intervento a nome dei tantissimi automobilisti e pendolari che ogni giorno percorrono la strada che collega i comuni di Bellona e Pontelatone e avevano sollecitato una soluzione alle istituzioni”.

E, sempre in tema di viabilità, una bella notizia arriva dalla 336, l’ex strada statale 87 Alvignanello di Ruviano, ormai percorribile e non più limitata dal semaforo per lavori in corso. “Sono lavori di dotazione infrastrutturale che rendono competitivi i nostri territori. – conclude il consigliere provinciale – Dobbiamo tutti continuare a lavorare in questa direzione e con questo spirito: superare le difficoltà nell’interesse degli utenti e delle caratteristiche comunità che rappresentiamo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico