Aversa

Droga, arrestato corriere nigeriano con 70 ovuli di cocaina

carabinieri di AversaAVERSA. Operazione antidroga dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa che hanno bloccato un corriere nigeriano e sequestrato 70 ovuli di cocaina pura, per un totale di 1,250 chilogrammi.

La sostanza, se lavorata e messa sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno di almeno 150mila euro. Nel corso dei quotidiani controlli sul territorio, mirati in particolare ad aree “sensibili”, un giovane nigeriano, A.A., 35 anni, residente a Milano, con regolare permesso di soggiorno, veniva notato in piazza Mazzini, nei pressi della stazione ferroviaria, dai militari della sezione operativa aversana, guidati dal tenente Giuseppe Fedele.

L’africano, nonostante fosse in regola con i documenti, aveva uno strano atteggiamento che insospettiva i carabinieri. A quel punto veniva condotto in caserma dove confessava di essere un corriere, o meglio un “body packer”, dal momento che aveva ingerito degli ovuli. In ospedale, dopo un primo esito negativo fornito dall’esame radiografico, una successiva tac (tomografia assiale computerizzata) rilevava la presenza degli involucri. Il giovane veniva quindi dichiarato in arresto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico