Sant’Arpino

Al Comprensivo ‘Rocco’ si respira “Aria di Natale”

 SANT’ARPINO. Una straordinaria mattinata all’insegna del clima natalizio. La scuola dell’infanzia “Rodari” e quella primaria dell’Istituto comprensivo “Vincenzo Rocco” hanno organizzato ed allestito una brillante manifestazione “Aria di Natale”.

Alla manifestazione oltre ai bambini e agli allievi, accompagnati dai rispettivi corpi docenti, al personale non docente, ai familiari, hanno preso parte il presidente del Co.d.i, prof. Ernesto Capasso, il preside dell’Istituto comprensivo, professor Angelo Dell’Amico, il consigliere comunale Giovanni D’Errico e, in rappresentanza dell’Unicef, la professoressa Adele D’Angelo, sempre in prima linea quando si tratta della difesa dei diritti dell’infanzia e delle azioni di sostegno e partecipazione delle ragioni dei bambini. In un clima festoso, lieto e sereno e nonostante la fredda mattinata, vi è stata una ricca ed intensa partecipazione allietata dalle iniziative dei bambini e dei ragazzi. In tale clima di serenità, il presidente del Co.d.i. ha voluto sottolineare la capacità organizzativa e la qualità dell’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo.

Il presidente Capasso ha avuto, altresì, parole di apprezzamento e di elogio per il consigliere comunale Giovanni D’Errico, infaticabile sostenitore delle attività scolastiche e sempre presente ad ogni iniziativa che riguarda il futuro dei bambini. E, D’Errico nel ringraziare il presidente del Co.d.i e tutti presenti, ci ha tenuto a sottolineare l’importanza del lavoro di squadra e come tale sinergia sia garantita dalla fondamentale presenza dell’Istituto comprensivo. Infatti il progetto “Danza e tradizioni popolari” è stato un esempio di integrazione tra scuola dell’infanzia e scuola media, in quanto i bambini e gli allievi sono stati preparati appunto dai docenti delle due realtà scolastiche.

Il preside Dell’Amico, al termine della manifestazione, ha avuto parole di sentito ringraziamento per tutti, presenti ed assenti, sottolineando in particolare il lavoro del corpo docente e del personale non dicente e lo straordinario spirito collaborativo delle famiglie. Ma ancora più straordinari i bambini con il loro entusiasmo e la loro gioia di vivere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico