Orta di Atella

Natale ad Orta, iniziative promosse da Comune e associazioni

Raffaele ElveriORTA DI ATELLA. Si è tenuta martedì mattina una riunione organizzativa tra alcune associazioni ed amministratori per coordinare due importanti iniziative che si terranno durante queste festività natalizie.

Data la crisi che ormai ha colpito tantissime famiglie italiane è stata volontà dell’amministrazione guidata da Angelo Brancaccio puntare sulla solidarietà, sul risparmio e sulla beneficenza. Ecco perché dopo la tombolata e la giornata eco-solidale promossa dall’assessore Alfonso Di Giorgio, ora il calendario prevede due importanti appuntamenti che faranno felici i tanti piccoli ortesi che vivono in condizioni di disagio.

Il 28 dicembre, alle ore 16, presso le scuole elementari “D.Villano”, gli amministratori trascorreranno l’intero pomeriggio con i bimbi diversamente abili, tra giochi, musica e tanto divertimento con la clown terapy (Patch Adams). Una iniziativa fortemente voluta dallo stesso Brancaccio,da sempre attento a questo tipo di realtà. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni “Bambini diversamente abili” di Antonio Borrata, dalla Pro Loco e da Rinascita Ortese.

“E’ una iniziativa – afferma il consigliere delegato Raffaele Elveri – che non ha assolutamente alcun scopo né di lucro né politico o elettorale in quanto sono questi i momenti in cui ci accorgiamo realmente di quanto sia importante donare un sorriso o qualche ora di allegria e serenità a chi è stato meno fortunato di noi. Contiamo, infatti, – continua – di mettere in atto numerose giornate per le fasce più deboli della nostra società, i bambini in primis, senza però trascurare gli anziani e i giovani che vivono condizione di particolare disagio familiare e personale, dovuto anche ad un particolare periodo che di certo non colpisce solo i nostri paesi ma tutto il mezzogiorno d’Italia. Ringrazio la giunta e la maggioranza tutta con sindaco che mi hanno permesso,come consigliere delegato alle associazioni, di poter concretamente fare qualcosa di utile per i miei cittadini”.

Ma non finisce qui, in quanto è prevista per il 6 gennaio un’altra iniziativa per i bambini che versano in condizioni di particolare difficoltà economica. Infatti, la stessa Pro Loco è già a lavoro per l’Happyfania, il quale programma prevede la distribuzione di calze per le strade del paese e tante sorprese per i più piccoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico