Caserta

Cacciola (Pd) all’Udc: “Sì a patto per Caserta ma occorre coerenza”

Ciro CacciolaCASERTA. “In centinaia siamo partiti questa mattina da Caserta e abbiamo partecipato con convinzione alla manifestazione romana contro il governo Berlusconi.

A Caserta come a Roma, il Pd ha già lanciato la sua idea di un paese diverso, di reale e convinta opposizione a questo fallimentare Pdl. E siamo pronti a confrontarci con chi, con la stessa determinazione, è pronto a creare con noi un’alternativa forte e credibile di governo del Paese e dei territori”.

Nel giorno dell’arrivo a Caserta di Pierferdinando Casini, il commissario provinciale del Pd di Terra di Lavoro, Ciro Cacciola, a Roma per la manifestazione nazionale contro il governo Berlusconi, afferma: “Il nostro modello Caserta, il nostro patto per Caserta, noi del Pd l’abbiamo già lanciato e ne abbiamo già avviato il processo di costruzione; e siamo pronti e sempre disponibili ad un serio confronto con tutte le forze politiche che si candidano ad un governo responsabile della città di Caserta. In questa ottica – prosegue Cacciola – invitiamo Casini e gli amici dell’Udc ad un atto forte di coerenza politica che porti linearità tra ciò che si dice a Roma e ciò che si fa nelle altre parti del Paese. L’Udc lanci allora la sua proposta programmatica, proponga un patto vero per la città di Caserta e per il governo dei territori e noi saremo pronti a confrontarci e a lavorare assieme”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico