Aversa

“Premio Compasso” alla giornalista aversana Francesca Pagano

Francesca Pagano AVERSA.La giornalista aversana Francesca Pagano è tra i vincitori del “Premio Compasso” alla Camera di Commercio di Caserta.

Si tratta del primo concorso del genere istituito dalla Camera di Commercio di Caserta e realizzato dall’azienda speciale Asips. Il premio si intitola a Franco Compasso, illustre figura di politico ed intellettuale di Terra di Lavoro. “Pur nel ricco elenco di nomi illustri di cui Caserta può menare vanto, è stata una scelta convinta – afferma il presidente dell’ente camerale Tommaso De Simone – quella di dedicare un’iniziativa, innanzitutto culturale, di respiro nazionale, ad un protagonista della nostra storia più recente. Sia nei luoghi elettivi sia in quelli istituzionali nei quali è stato impegnato, ha saputo spendere le sue migliori energie al servizio della nostra terra. Il ricordo della sua straordinaria esperienza politica, culturale ed umana vuole essere una testimonianza da seguire e prendere a modello, soprattutto per chi opera nel pubblico. Contiamo, ovviamente, di rinnovare questo appuntamento, che ha avuto un più che lusinghiero successo di partecipazione, estendendo magari il premio anche ad altre sezioni del giornalismo”.

Alla cerimonia, tenutasi nell’aula consiliare della Cciaa, a Caserta, hanno preso parte con De Simone, anche il presidente dell’Asips Maurizio Pollini, il sindaco di Caserta Nicodemo Petteruti, Ernesto Paolozzi, docente di storia della Filosofia contemporanea dell’Università Suor Orsola Benincassa, e Clelia Mazzoni, preside della facoltà di Economia della Sun. A coordinare i lavori sarà Michele De Simone, presidente dell’Assostampa Caserta. Tra i premiati Andrea Ferraro (Il Mattino), Vito Faenza (Corriere del Mezzogiorno); Gerardo D’Agnese (AmericaOggi).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico