Sant’Arpino

Nuovo sistema di allarme al cimitero comunale

 SANT’ARPINO. Installato nei giorni scorsi un nuovo e modernissimo sistema di allarme al cimitero comunale di Sant’Arpino.

L’impianto servirà quale deterrente al fine di evitare il ripetersi di furti che più volte in passato hanno interessato in particolar modo le cappelle gentilizie. E sono gli stessi amministratori atellani, con in testa il sindaco Eugenio Di Santo, l’assessore ai lavori pubblici, Elpidio Iorio, e quello al cimitero, Aldo Zullo, ad annunciare come “l’installazione di questo sistema di allarme sia anche propedeutico anche all’installazione a breve di un sistema di videosorveglianza. Con questi interventi puntiamo a mettere fine al triste fenomeno dei furti che in maniera tanto odiosa colpisce un luogo sacro e tanto caro alla popolazione. Del resto il recente adeguamento del camposanto e il suo persistere in una zona periferica e circondata da terreni agricoli ci ha posto innanzi ad una scelta più volte rimandata nel tempo dalle passate amministrazioni. È pur giusto che la cittadinanza possa custodire, vicino ai loculi dei cari estinti, degli oggetti religiosi e simbolici senza avere il timore che gli stessi vengano asportati indebitamente e ci sia il rischio di profanazione. Il nuovo sistema di allarme installato è all’avanguardia è senza ombra di dubbio rappresenta la risposta adeguata ai malintenzionati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico