San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Tentano furto al Manhattan Cafè, polemica su videosorveglianza

 SAN NICOLA LS. Come ogni mattina, la moglie del signor Agostino Di Salvatore si è recata ad aprire il suo negozio, il Manhattan Caffé, sito al Largo Rotonda 29, di fianco il ristorante “Ciuffiello”, …

… proprio a pochi metri dall’incrocio semaforico del Viale Carlo III° a San Nicola La Strada, e grande è stata la sua sorpresa quando ha notato che la saracinesca che protegge il suo negozio aveva subito un tentativo forzato di apertura, tanto da essere stata sollevata almeno 15 centimetri da terra e la cassetta esterna, quella che consente l’apertura elettrica della saracinesca era stata forzata con un cacciavite ad altezza uomo. Ha subito immaginato che chi aveva praticato il danno non era certo per lasciarle della pubblicità. La signora ha immediatamente chiamato il marito, Agostino Di Salvatore, commerciante molto conosciuto ed apprezzato in città, anche se ha aperto il Manhattan Caffé solo da appena cinque mesi, che è immediatamente accorso e notato il danno. Ha alzato la saracinesca pensando che, forse, i delinquenti fossero riusciti ad entrare, ma, fortunatamente per lui, sono stati fermati all’esterno. Probabilmente perché interrotti da qualcosa o qualcuno. Di Salvatore si è recato alla vicina stazione dei carabinieri in Via Milano ed ha denunziato il fatto agli uomini del Comandante della stazione dell’Arma, il Luogotenente Pio Marino.

“L’amministrazione comunale di San Nicola – ha affermato Luciano Caiazza, dirigente sindacale della Cisas – ha ottenuto molti fondi pubblici per far installare qualcosa come dieci telecamere per la video sorveglianza eppure di notte non c’è nessun vicino l’impianto centrale posto nella nuova caserma della Polizia Municipale di Via Paul Harris. Gli impianti di video sorveglianza e di illuminazione, sarebbero dovuti servire ad incrementare le misure di sicurezza ed assicurare la sorveglianza e l’illuminazione dell’area perimetrale interna ed esterna della città, dove sono? Perché di notte non c’è nessuno che controlla che tutto vada bene e in caso contrario possa avvisare le Forze dell’Ordine? A questo punto, – ha concluso – a cosa serve questa video sorveglianza?”.

Nei siti sensibili individuati dal Comune di San Nicola la Strada (ricordiamo, ad esempio, che telecamere sono installate in Piazza Municipio, Piazza Rotonda lato est e lato ovest, Piazzale Campo Sportivo, Piazza Perlasca, Piazza Serao Parco Frassati ed altri), è previsto l’utilizzo di telecamera tipo “dome”, in punto panoramico, per il controllo dell’area e la possibilità di intervenire attraverso il controllo da parte dell’operatore. Il sistema nel suo complesso opera assicurando le seguenti funzionalità: memorizzazione delle sequenze video di ogni punto di ripresa; gestione del data-base delle sequenze video, con possibilità di eliminazione automatica su base temporale (tenere in linea le sole ultime 48 ore); per i punti di ripresa di tipo “dome”: brandeggio e zoom, gestione di 79 preset, gestione delle zone oscurate (funzione privacy). Il sistema proposto è composto da un impianto di telecamere dislocate strategicamente nelle aree da sorvegliare e da una postazione di controllo presso il Comando di Polizia Municipale. Il collegamento, video e dati, fra le telecamere e la postazione centrale di controllo è basato, tra l’altro sulla costruzione di una rete intranet wireless a 5Ghz tipo HiperLAN – Radiolan su cui veicolare il segnale video. Presso il centro di controllo è collocato un sistema per la visualizzazione e gestione di tutti i segnali video in tempo reale, il brandeggio e il controllo delle ottiche delle dome, la videoregistrazione, su hard disk, di tutti i segnali video con possibilità di impostare parametri diversi per ciascuna telecamera, la visione differita di una o più telecamere. Le telecamere “dome” sono tutte a colori con funzione day&night. Ma, secondo Caiazza, non sono utili se nessuno le controlla di giorno come di notte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico