Orta di Atella

“Orta Prima di Tutto”, le associazioni riunite in coordinamento

Orta per PrimaORTA DI ATELLA. Nasce ufficialmente il coordinamento delle associazioni ortesi, “Orta Prima di Tutto”, composto da Orta Libera Orta, Orta Ce, Orta Nuova, Comitato cittadino contribuente, Ats, Associazione Genitori Bambini D.A. – Arch.Ing.Geo-Ambiente, Vita-Rinascita Ortese.

Ecco il manifesto del coordinamento: Le motivazioni che ci hanno spinto a mettere in piedi tale progetto sono molteplici, ma una ha prevalso su tutte: non possiamo restare con le mani in mano ed assistere inermi alla profonda crisi in cui versa il nostro paese. E’ il momento di essere realisti, la situazione è sotto gli occhi di tutti e non c’è settore che possiamo definire esente dalla crisi che sta vivendo il nostro paese. Un paese messo alle strette anche dai due anni di commissariamento, problemi ambientali, sociali, lavorativi, finanziari, politici e soprattutto economici.

Non intendiamo puntare il dito contro nessuno, né fare processi, per questi ultimi ci sono le sedi opportune. Dobbiamo però assumerci le nostre responsabilità, rimboccarci le maniche per ricostruire, riparare, per proporre e per dare una mano a risolvere i problemi, che sono tanti, perché dare una mano significa dare una mano a noi stessi,alla vivibilità, alla qualità della vita, al futuro nostro e dei nostri figli. Questa è l’unica strada e, siccome l’unione fa la forza, noi ci proponiamo di affiancare, di incitare, e perchè no, anche strigliare e criticare, quando è il caso, chi oggi ha il compito di risolverli questi enormi problemi. Il coordinamento ‘Orta per Prima’, anche supplendo, se il caso, una politica che non c’è, che non è capace o non è propositiva, vuole essere da sprone a chi deve dare soluzioni.

Noi saremo a fianco e sosterremo chi si impegnerà per ricostruire il tessuto morale, civile ed economico del nostro paese, per individuare e portare a soluzione problematiche grandi, enormi, che per essere risolte hanno bisogno del sostegno di noi cittadini. Ognuna delle associazioni si farà carico di un problema che una volta individuato diventerà patrimonio di tutto il forum delle associazioni che speriamo diventino sempre più numerose. E queste ben individuate problematiche saranno portate all’attenzione vera, reale, di chi ci amministra, non ponendoci noi come controparte ma come portavoce dei cittadini nei confronti di chi ha oggi l’enorme compito di governare.

A noi interessa la risoluzione dei problemi. Per fare questo e per avere una maggiore credibilità, un maggiore peso e per impegnare al massimo chi ci amministra siamo sicuri che l’unica strada da percorrere è riunirci in questo forum, in questa unione delle associazioni dove ognuna di esse conserva la propria identità, ma dove ognuna si impegna ad affrontare in maniera seria, in maniera risolutiva ,un problema del nostro paese.

Oggi per risollevare questo paese bisogna mettere da parte il concetto dei ‘nemici a prescindere’. Bisogna porsi in un’ottica diversa nei confronti di coloro che sono stati scelti dal popolo per amministrare; bisognerà ‘bacchettare’ quando ci sarà da bacchettare, ma bisognerà porsi anche in un atteggiamento di collaborazione, quali ausiliari del governo, che dovrà però essere buon governo. Si sono già creati gruppi di lavoro, interni all’associazione, che hanno voluto rendere testimonianza dell’impegno e sensibilità civica di cui saranno portatori individuando, tra le prime problematiche da portare all’attenzione degli amministratori, l’attuazione di tutte le normative per l’abbattimento delle barriere architettoniche per i portatori di handicap.

Inoltre, chiederemo al sindaco di portare all’attenzione delle istituzioni centrali il malfunzionamento dei depuratori ubicati sul nostro territorio e l’istituzione di una commissione permanente tecnico sanitaria che si occupi di ambiente territorio e patologie correlate. Seguiranno altre problematiche già ben individuate. Vogliamo il bene del nostro paese. Siamo sicuri che con impegno e buona volontà possiamo assicurare un futuro migliore ai nostri figli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico