Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Successo della prima di “Non ci sono abbastanza stelle”

la troupeCASALE. Grande successo per la prima del film “Non ci sono abbastanza stelle” realizzato dal regista casalese Domenico Del Piano e interpretato da un gruppo di ragazzi della cittadina aversana.

Al Cinema “Faro” di San Cipriano d’Aversa ricca platea di ospiti: il consigliere provinciale Sebastiano Ferraro, che ha prodotto l’opera, l’assessore provinciale Gimmy Cangiano, il sindaco di Casal di Principe Pasquale Martinelli, il consigliere comunale Teo Panaro, il parroco don Franco Picone, il referente di Libera Valerio Taglione, Salvatore Cuoci della Scuola di Pace “don Peppe Diana”, e numerosi esponenti delle forze politiche e sociali del territorio, insieme al regista Del Piano e agli attori Alfonsina Venditti, Angelo Ferraro, Cangiano, Fontana, Baldascino e a tutte le comparse. Sono in programma due repliche per sabato 20 e domenica 21 novembre.

Sebastiano Ferraro“Sono orgoglioso di aver dato una mano a dei giovani volenterosi che hanno tanta voglia di cambiare e far capire che Casal di Principe non è solo camorra”, afferma il consigliere provinciale Ferraro. Ed a proposito di criminalità, Ferraro, anche alla luce dell’ultimo eccellente arresto del boss Antonio Iovine, sottolinea come “Casale non è contro il ‘modello Caserta’ messo in atto dal ministero dell’Interno e dalle forze dell’ordine, che ringraziamo per i brillanti risultati ottenuti. Ma vogliamo un ‘modello Caserta’ anche per lo sviluppo, l’ambiente, la scuola e il sociale, affinché la camorra sparisca definitivamente dalla nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico