Carinaro

Esplosione in un appartamento di via Piave: ferita una ragazza

l'abitazione in via PiaveCARINARO. Un’esplosione si è verificata nel pomeriggio di giovedì 11 novembre all’interno di una palazzina nel centro di Carinaro, in via Piave, a pochi passi dalla chiesa di Sant’Eufemia.

Ferita una ragazza di 18 anni, che ha riportato ustioni alla schiena. L’incidente, avvenuto intorno alle 16, è stato provocato da una fuga di gas proveniente da una bombola al primo piano del fabbricato dove abita in affitto la famiglia Macari. In casa c’erano Giovanna Macari, da poco maggiorenne, e la madre, quando, per cause da accertare, è avvenuta la deflagrazione. La ragazza è stata raggiunta alla schiena dalle fiamme, mentre solo lievi ustioni per la madre.

Molti i danni nell’appartamento e i vetri delle finestre completamente in frantumi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e la polizia, insieme ai sanitari del 118 che hanno trasportato le due donne in ospedale.

La diciottenne è stata poi trasferita al “Cardarelli” di Napoli, dove è tuttora ricoverata.Nessun danno strutturale per il fabbricato, di proprietà della famiglia Cardone. Soltanto paura per i cittadini residenti nelle vicinanze che sono sobbalzati per il potente boato.

Esplosione in via Piave – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico