Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Al “Quercia” per viaggiare nel sistema solare

 MARCIANISE. Giovedì sera, alle ore 18.30, al liceo “Quercia” di Marcianise è in programma la serata dell’astronomia.

“Viaggio nel sistema solare ed oltre” è il suggestivo titolo che i docenti del dipartimento di scienze, coordinati dalla professoressa Marisa Di Leva, hanno voluto dare alla serata. Gli allievi delle classi quinte del liceo e delle classi terze degli istituti secondari di primo grado del territorio saranno guidati in un percorso didattico che, avvalendosi del Planetario e delle moderne tecnologie di osservazione degli astri in possesso della scuola, illustrerà in modo scientifico ed al tempo stesso coinvolgente i pianeti e le costellazioni, in una fase dell’anno particolarmente interessante.

“Siamo all’inizio dell’anno scolastico e vogliamo – ha affermato il dirigente scolastico Diamante Marotta – offrire ai nostri ragazzi non solo opportunità di apprendimento di elevato standard scientifico, ma anche occasioni di incontro e di aggregazione in un territorio difficile. Nello stesso tempo vogliamo far fruire a tutto il territorio le strutture della scuola e del Centro Risorse come un solido baluardo al disagio giovanile. Sarà l’occasione, inoltre, per conoscere le potenzialità didattiche e formative sia del Planetario che dei due telescopi in dotazione”.

Il programma della serata prevede la visione nell’auditorium di un filmato sull’origine dell’universo, l’osservazione degli astri dal planetario, vero fiore all’occhiello tra la strumentazione in possesso del “Quercia”, la visione del cielo ad occhio nudo e con l’utilizzo dei telescopi, nonché una lezione in aula informatica con il software “stellarium”.

Ad accogliere i visitatori saranno gli studenti delle quinte classi del liceo, che svolgeranno la funzione di tutoraggio e faranno da supervisori nei vari locali utilizzati. Con la serata dedicata all’astronomia l’istituto di via Gemma inizia anche il suo percorso di orientamento, che continuerà nei prossimi mesi con eventi didattici dedicati alla matematica, alla fisica, alla letteratura, agli studi storici e filosofici, alla cultura classica. Portare gli allievi a scegliere e costruire responsabilmente il proprio percorso di istruzione e di vita è ormai una “mission” che la scuola deve coltivare con la massima professionalità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico