Home

Zamparini chiede moviola in campo. Nicchi: “Si rispettino arbitri”

Maurizio Zamparini Il presidente degli arbitri Marcello Nicchi risponde al presidente del Palermo Maurizio Zamparini che si è lamentato per alcune decisioni arbitrali (“11 episodi a sfavore del Palermo”) chiedendo la moviola in campo.

“In relazione alla lettera aperta apparsa oggi su organi di stampa – si legge in un comunicato -, il Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi, ricorda che, il prossimo 14 ottobre, è in programma un incontro con i presidenti delle società di Serie A e, dunque, anche per doveroso rispetto istituzionale verso il Presidente Federale ed il Presidente della Lega di Serie A, rimanda a tale sede ogni valutazione e risposta”.

“Fin d’ora, peraltro, – prosegue la nota – rileva come non sussista alcuna necessità di esigere correttezza, professionalità e rispetto, posto che questi valori unitamente alla competenza tecnica e alla libertà da ogni sorta di sudditanza sono assicurati da ogni arbitro ed assistente designato dalla Can A e dal suo responsabile Stefano Braschi, auspicando che anche le altre componenti ricorrano ad analogo rispetto nei confronti del mondo arbitrale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico