Aversa

Rifiuti, sversamenti abusivi e deposito fuori orario: raffica di multe

 AVERSA. Raffica di sanzioni in questo primo periodo di controlli notturni attuati dagli agenti della polizia municipale, guidata dal comandante Stefano Guarino, contro il fenomeno dello sversamento abusivo di rifiuti.

Un cittadino residente a Trentola Ducenta è stato multato, così come altri cittadini aversani e non che depositavano la spazzatura oltre l’orario consentito. Posti, inoltre, sotto sequestro due motocarri Ape Piaggio, poiché sprovvisti di assicurazione, mentre i rispettivi conducenti erano intenti a depositare rifiuti nei pressi del mercato ortofrutticolo.

Soddisfatto di questi primi, ottimi, risultati il sindaco Domenico Ciaramella. “Auspico che ciò possa essere da deterrente da parte di chi non rispetta le regole”, commenta il primo cittadino, che ricorda: “Tutti devono rispettare le regole. Fino ad oggi abbiamo siamo stati fin troppo pazienti. Adesso tolleranza zero nei confronti di chi, anche non residente in città, sversa i rifiuti fuori orario e fuori dai luoghi previsti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico