San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Parte il primo ottobre la tre giorni meridionalista

Fiore MarroSAN NICOLA LS. Parte venerdì primo ottobre, in provincia di Caserta, una serie di appuntamenti che vede impegnati in questo primo week-end di ottobre le forze meridionaliste nazionali.

Il primo di questi appuntamenti è previsto per la giornata di venerdì, a San Nicola La Strada, presso il Real Convitto Borbonico, dove ci sarà alle 17 e 30 una presentazione del libro “Complotto contro Carlo di Borbone” di Rosario De Simone. Si tratta di un giallo ambientato nel XVIII secolo, all’epoca della costruzione della Reggia di Casert. Oltre all’autore, prenderanno parte all’incontro il presidente dei Comitati delle Due Sicilie, Fiore Marro, insieme al sindaco Angelo Pascariello e al dirigente scolastico dell’istituto “A.Manzoni” di Caserta.

Nella giornata di sabato 2 ottobre, invece, ci sarà una commemorazione a Capua ai Caduti dell’Esercito delle Due Sicilie. Il programma prevede alle ore 16.30 la deposizione della corona di alloro alla lapide commemorativa in via Gran Priorato di Malta 3. Alle 17.30 è invece prevista la Santa Messa nella chiesa Madonna delle Grazie. Alle 18 e 30 invece partirà il dibattito nell’aula dell’associazione culturale Casanova, palazzo Fazio – viia Seminario. Introdurrà Giovanni Salemi: interverranno Vincenzo Giannone, Angelo D’Ambra, Edoardo Vitale. Saranno presenti inoltre i Comitati delle Due Sicilie e il loro presidente Marro.

Il 3 ottobre, presso l’Hotel Pisani di San Nicola La Strada, si svolgerà il terzo congresso dei Comitati delle Due Sicilie. I lavori del congresso inizieranno alle 9 del mattino e si concluderanno per le ore 17 quando verrà nominata la composizione della nuova segreteria. Durante la mattinata ci sarà il saluto delle autorità e la relazione della segreteria uscente.

In tutti e tre gli appuntamenti l’invito è aperto a chiunque.Così Fiore Marro sintetizza l’importanza di quelle che ritiene importanti tappe del meridionalismo italiano: “Sarà una full immersion nel cuore dell’identitarismo meridionale, dalla cultura di venerdì, al ricordo dei martiri di sabato, al futuro che ci accingiamo a costruire con il congresso. Venite a dare voce al Sud e a fare del bene alla vostra anima duo siciliana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico