Orta di Atella

Rifiuti, Di Giorgio incontra l’Igica

Alfonso Di Giorgio ORTA DI ATELLA. Ha preso di petto l’assessore all’Ambiente Alfonso Di Giorgio il problema dell’emergenza rifiuti ad Orta di Atella.

Dopo un consulto con il sindaco Angelo Brancaccio, l’assessore ha incontrato in una lunga riunione l’Igica, la ditta di Caivano che detiene l’appalto dei rifiuti per avviare le procedure per la risoluzione del contratto. Al tavolo erano seduti anche il vicesindaco Giovanni Sorvillo, il capogruppo di maggioranza Gianfranco Piccirillo e il responsabile dell’ufficio ambiente Salvatore Di Costanzo.

“Purtroppo la ditta ha delle perdite strutturali che non le consentono di portare avanti l’appalto e di espletare un servizio nella maniera corretta – ha spiegato Di Giorgio – è stata infatti costretta a nominare un commissario liquidatore che dovrà portarla alla cessazione dell’attività. Non possono essere, comunque, i cittadini a pagare per questa inadempienza che noi abbiamo ereditato dalla gestione commissariale, l’appalto è stato assegnato appena un anno fa, e per questa ragione abbiamo predisposto un piano per uscire da questa emergenza rifiuti”.

Di Giorgio ha intimato all’Igica di raccogliere in tempi rapidissimi la spazzatura dalle strade. “In caso contrario siamo pronti ad assegnare il servizio sino a fine anno – ha detto – con la risoluzione del rapporto con l’Igica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico