Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Nicola Panaro condannato a 3 anni e 10 mesi

Nicola PanaroCASALE. Fu trovato in possesso di documenti falsi nel covo dove fu stanato il 14 aprile scorso dai carabinieri: il boss dei Casalesi Nicola Panaro, nipote di Francesco Schiavone “Sandokan”, è stato condannato a tre anni e dieci mesi di carcere dal gip Diani.

Due anni e quattro mesi per favoreggiamento a Rosa De Biase. Panaro è stato in fuga per sette anni, sette anni durante i quali, secondo le indagini dei carabinieri e della Dda di Napoli, Panaro ha gestito, per conto del gruppo Schiavone, il racket delle estorsioni diventando un punto di riferimento all’interno del clan e addirittura il numero tre dei Casalesi dopo le primule rosse Michele Zagaria e Antonio Iovine.

Articoli correlati

Camorra, arrestato il latitante dei casalesi Nicola Panaro di Redazione del 14/04/2010

Arresto Panaro: il video del blitz dei carabinieri di Redazione del 15/04/2010

Alfano dispone il carcere duro per il boss Nicola Panaro di Redazione del 23/04/2010

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico