Campania

Agguato nel salernitano: ucciso il sindaco di Pollica-Acciaroli

Angelo VassalloSALERNO.Un vero e proprio agguato. E’ stato ucciso a colpi di pistola Angelo Vassallo, 57 anni,sindaco di Pollica (Salerno), comune che comprende anche la frazione di Acciaroli,nota per la bandiera blu che viene assegnata da tempo ogni anno alle sue acque.

Vassallo è stato colpito questa notte mentre era alla guida della sua auto, un’Audi station wagon grigia, e stavarientrando a casa in una stradina dietro la sua abitazione.
Secondo i primi rilievi delle indagini condotte dal pm Alfredo Greco, il sindaco è stato colpito con almeno nove colpi di pistola sparati dal finestrino verso di lui. La pista seguita dagli inquirenti in questo momento privilegia la vita amministrativa dell’uomo, anche se non trascura altri possibili moventi.
Vassallo era già stato sindaco del Comune di Acciaroli, ma nella scorsa tornata elettorale, a marzo, si era candidato da solo con una lista civica, “Cilento pulito”, sempre però nell’ambito della coalizione di centrosinistra. Lascia una moglie e due figli.

Il Sindaco Angelo Vassallo: Qui ad Acciaroli siamo leghisti (agosto 2010)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico