Napoli Prov.

Agguato a Castellammare, ferito fiancheggiatore dei D’Alessandro

 CASTELLAMMARE. Agguato di camorra a Castellammare di Stabia (Napoli): Salvatore D’Oriano, 62 anni, ritenuto fiancheggiatore del clan D’Alessandro, è stato ferito con otto colpi.

L’uomo stava rientrando dal ristorante “La Brace”, di proprietà delle figlie, quando, nei pressi di via Passeggiata Archeologica, è stato avvicinato da due uomini che gli hanno sparato contro, con due armi diverse, otto colpi. Il 62enne è rimasto ferito al viso, alla gamba e al braccio sinistro. Da solo, a bordo della sua automobile, D’Oriano ha raggiunto l’ospedale di Castellammare dove i sanitari lo hanno ritenuto guaribile in 40 giorni. Sul fatto indagano i carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico