Napoli Prov.

Rissa a Capri, arrestate tre persone di Aversa e Carinaro

 AVERSA. Sei persone sono state arrestate a Capri per una maxi rissa avvenuta la scorsa notte tra due gruppi di vacanzieri.

Sembra che a scatenare la rissa, avvenuta intorno alle 3 di notte,siano stati alcuni apprezzamenti volgari rivolti ad una donna facente parte di uno dei due gruppi. Teatro della lite una delle strade della movida, lungo il tratto che dalla piazzetta conduce a via Quisisana. I carabinieri sono immediatamente intervenuti sul posto bloccando sei persone. I militari hanno dovuto chiamare anche il personale del 118 per far medicare due delle persone coinvolte nei tafferugli.

Gli arrestati sono tutti campani, tre della provincia di Caserta, Michele Gennaro, 30enne di Aversa; Emanuele Caianiello, 22enne di Aversa; Francesco Borzacchiello, 31enne di Carinaro; altri tre tutti di Cervinara (Avellino), Francesco Cioffi, 30 anni, Vito Cioffi, 32; Carlo Simeone, 35. Erano tutti arrivati sull’isolaper trascorrere sull’isola il fine settimana dopo aver trovato alloggio alcuni in albergo ed altri in case private del centro. Sono stati trasferiti al carcere di Poggioreale: dovrannorispondere delle accuse di rissa e lesioni aggravate e saranno giudicati lunedì mattina con rito direttissimo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico