San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, firmata convenzione per “Strade sicure”

Giuseppe De Filippo SAN MARCO EV. In esecuzione di quanto deliberato dall’esecutivo guidato da Gabriele Zitiello, il Comandante della Polizia Municipale Giuseppe Castiello ha firmato con la ditta “Sicurezza e Ambiente spa” di Roma, …

… la convenzione a titolo gratuito, sperimentale per un anno, per il servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale, a seguito di incidenti. La società dovrà occuparsi del ripristino della sicurezza della viabilità a seguito di incidenti stradali, con bonifica dell’area interessata. L’azienda, dunque, opera in condizioni di emergenza, in pronto intervento. Tra i suoi compiti, l’aspirazione dei liquidi inquinanti “sversati” (olio, carburante, liquido di raffreddamento, ecc.), il recupero dei detriti solidi, non biodegradabili (vetri, pezzi di plastica, lamiera, metallo, ecc.) e di materiale trasportato disperso a seguito di incidente o altro. La società, interverrà inoltre per il trattamento di gravi sversamenti o dispersione di merci/materie pericolose, infettanti o tossiche comunque trasportate, richiedenti bonifica del territorio ed in situazioni tali da potersi definire “incidenti rilevanti”.

La convenzione ha la durata di un anno. “Sarà un anno di sperimentazione sebbene sappiamo che tale servizio, ha già successo in altre città – ha spiegato il consigliere con delega alla viabilità Giuseppe De Filippo (nella foto) – e che, a fronte del beneficio innegabile in termini di sicurezza, ha l’ulteriore vantaggio di non comportare alcun costo economico per le casse comunali”.

Il Comune, infatti, dovrà semplicemente delegare l’Azienda nella richiesta di rimborso alle Compagnie di assicurazione e beneficerà del servizio di ripristino della sicurezza della circolazione, anche nel caso in cui il conducente sia rimasto sconosciuto. “L’azienda poi – sottolinea ancora De Filippo – si attiverà per conto del Comune per ottenere il risarcimento dei danni nascenti dall’incidente, comprensivo sia dei costi di intervento che del danno al patrimonio stradale. Va infine rilevato che l’affidamento del sevizio é anche fondamentale per sollevare il Comune, in qualità di Ente proprietario della strada, dalle responsabilità del Codice civile visto che eventuali residui di incidente sul manto stradale potrebbero rappresentare insidie e trabocchetti di cui il Comune sarebbe chiamato a rispondere. Insomma, un ulteriore risparmio”. Il servizio sarà attivo 24 ore su 24.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico