San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Rientrata dall’Udmurtia la delegazione ufficiale della Regione Campania

 SAN FELICE A C. Si completa, con uno stage formativo teorico-pratico, la significativa esperienza di scambio internazionale tra la delegazione ufficiale della Regione Campania (settore scambi giovanili), …

… rappresentata da Roberto Malinconico e Ilaria Di Giusto, dell’Associazione Melagrana di San Felice a Cancello, ed Eva Guarnaccia e Valentina Costanza, della Cooperativa Shannara di Portici (Napoli) ed il Ministero degli Affari Giovanili di Udmurtia, Repubblica della Federazione Russa.

L’esperienza è iniziata lo scorso Novembre ed ha visto la delegazione ufficiale, proveniente dal Ministero della Repubblica di Udmurtia ed ospite dell’Associazione Melagrana e della Cooperativa Sociale Shannara, impegnata nell’osservazione e nella condivisione delle strategie di intervento e di azione utilizzate nelle attività e nelle progettualità sociali, realizzate dalle due realtà campane.Si èproseguito, in queste settimane, con una seconda fase, nella quale professionisti del sociale campani, impegnati in significative progettualità di contrasto al disagio infantile e giovanile, sono stati ospiti autorevoli di Vladimir Solovjev, Ministro degli Affari Giovanili e del suo gruppo di lavoro, al fine di generare un proficuo dialogo interculturale tra realtà pubbliche e private di entrambi i paesi, interessate alle politiche di prevenzione e di intervento sul disagio.

Lo stage formativo, che ha quindi interessato, per una settimana, professionisti ed operatori del sociale di entrambi le realtà, italiana e russa, ha avuto come obiettivo il confronto esperienziale sulle metodologie di intervento e di impegno nelle attività realizzate per il contrasto delle varie forme di disagio della popolazione residente in Udmurtia, dai bambini ai senza tetto, dalle famiglie ai tossicodipendenti.

clicca

per ingrandire

I componenti della delegazione campana sono stati impegnati in interessanti visite ed attività realizzate da strutture, sia pubbliche che private, presenti sul territorio russo. Particolarmente significative sono state le esperienze svolte con il gruppo di lavoro dello “Psicologo Plus”, progettualità realizzata dallo stesso Ministero, con l’obiettivo di incentivare attività di prevenzione e di promozione del benessere e di accoglienza dell’utenza problematica; le azioni di contrasto alla povertà ed alla dipendenza messe in piedi dall’associazione di volontari “Nuova Luce”; i tavoli di lavoro, di confronto professionale con le equipe dei Centri di Prima Accoglienza per minori con disagio di Izhevsk (capitale di Udmurtia) e di Votkinsk e del Centro di Diagnosi dell’handicap e di riabilitazione presente ad Izhevsk, uno dei 5 centri all’avanguardia presenti in tutta la Russia; ed infine l’invito, da parte della Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale dell’Università di Udmurtia, rivolto ai componenti della delegazione di Melagrana e Shannara, a tenere, presso l’Università, un seminario in/formativo sulle politiche sociali e di intervento sul disagio, rivolto a professionisti del sociale, impegnati in tutto il territorio russo in attività di promozione giovanile.

L’esperienza si è completata con positività e con un favorevole spirito di condivisione e di confronto tra i due paesi, in un’ottica di crescita che vedrà le due delegazioni ancora impegnate in sinergie reciproche e nel prosieguo di un’esperienza di sviluppo comune.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico