Lusciano

Abategiovanni: “Si manipolano i numeri a piacimento”

Augusto Abategiovanni LUSCIANO. Qualcuno un tempo diceva che la matematica è un’opinione, che insomma è solo una questione di interpretazione, era forse passato per Lusciano.

Infatti durante l’ultimo consiglio comunale c’è stata una specie di moltiplicazione dei voti consiliari. Motivo del contendere i membri del comitato di redazione del notiziario ufficiale del comune.

“I numeri sono sempre misteriosi. – ha dichiarato il consigliere di opposizione Augusto Abategiovanni – Lo diceva un antico proverbio, ma non pensavo che fosse così reale ed attuale. Personalmente non ho mai avuto molta confidenza con i numeri, ma riconosco che ci sono soggetti in grado di poter manipolare i numeri a proprio piacere. A riprova di ciò, chi ha visto l’ultimo consiglio comunale avrà certamente notato come sia possibile realizzare quanto vado dicendo. Non ci credete? Allora aprite bene gli occhi: 3 consiglieri di minoranza + 2 consiglieri indipendenti = chi mi ascolta dirà che il totale è 5 consiglieri di ‘opposizione’. Invece no! Il totale è 8. Qualcuno dirà come è possibile. Eppure è successo. Infatti, 3 voti sono andati a Granieri, 1 voto è andato ad Abategiovanni e ben 4 voti sono andati alla Cerrato. Totale 8 voti. Ma se i consiglieri di minoranza erano solo cinque? Qui è la grandezza dei politici luscianesi: riescono sempre a dare i numeri. Non ci credete ? Facciamo allora il calcolo all’inverso e capirete: 10 consiglieri di maggioranza + un sindaco = 13 voti. Sono sicuro che qualcuno dirà: ‘non è possibile 10+1 = 11’. E invece no! Avete capito proprio bene: il risultato è stato 13. Se non avete capito non è colpa mia. La colpa forse è della vostra poca dimestichezza con i numeri.Però se fate i bravi qualche volta cercheremo qualcuno in grado di spiegarci questo fenomeno. Anzi, proveremo anche a chiedere una bella sestina per il Superenalotto. Non si sa mai”.

Nominati i componenti che sono: per la maggioranza Sergio Maggiobello, Salvatore Martiniello e Diego Grasso e per la minoranza Giuseppe Graniere e Maria Cerrato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico