Italia

Droga, 21 arresti a Roma: c’è anche “Svastichella”

ROMA. C’è anche “Svastichella” tra gli organizzatori di un giro di droga scoperto dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo Frascati.

21 le persone raggiunte da provvedimento restrittivo, con accuse, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Decine le perquisizioni nella capitale. La banda riforniva di droga le piazze di Tor bella Monaca, Laurentino 38 e altre zone periferiche della città. L’indagine, avviata dal novembre 2008 è stata coordinata dai pm Giovanni Bombardieri e Andrea Mosca della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma.

“Svastichella”, al secolo Alessandro Sardelli, 41 anni,lo scorso gennaio fu condannato in primo grado alla pena di 7 anni per il ferimento di una coppia di omosessuali all’uscita di una discoteca dell’Eur, il Gay Village. Il gup Rosalba Liso aveva inflitto all’imputato la pena di sette anni di reclusione malgrado il procedimento si sia tenuto con il rito abbreviato (procedura che prevede lo sconto di un terzo della pena in caso di condanna) e, soprattutto, alla luce del riconoscimento della seminfermità di “Svastichella”, invocata dal suo difensore e riconosciuta da un perito nominato dallo stesso gup.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico