Esteri

Corea del Nord minaccia Usa: “Pronti a dissuasione nucleare”

Una parata militare a PyongyangPYONGYANG. La Corea del nord ha minacciato il ricorso a una “potente dissuasione nucleare” di fronte alle manovre militari congiunte previste da Stati Uniti e Corea del Sud a partire da domenica.

Lo hanno annunciato i media ufficiali nordcoreani. “La Corea del Nord è pronta a una guerra sacra di rappresaglia”, ha spiegato la Commissione della difesa nazionale di Pyongyang. “Tutte questa manovre di guerra non sono altro che pure provocazioni”, ha poi aggiunto.

“Queste operazioni mirano a zittire la Repubblica popolare democratica della Corea con la forza delle armi”, riporta l’agenzia ufficiale nordcoreana Kcna. “L’esercito e il popolo della Corea del Nord – afferma ancora la Kcna – si opporranno in maniera legittima con la loro potente dissuasione nucleare”.

Dopo le minacce di Pyongyang, gli Stati Uniti hanno esortato la Corea del Nord a cessare il suo “linguaggio provocatorio”. “Non siamo interessati a una guerra di parole con la Corea del Nord”, ha dichiarato il portavoce del Dipartimento di Stato americano Phlip Crowley: “Ciò che chiediamo alla Corea è meno linguaggio provocatorio e più atti costruttivi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico