Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, l’oratorio estivo approda alla Reggia di Caserta

 CASAPESENNA. Non solo giochi, animazione, ma anche cultura e storia nell’ambito dell’oratorio estivo “Grest” organizzato dalla Parrocchia di Santa Croce e dal Comune di Casapesenna.

Venerdì scorso il viceparroco don Vittorio Cumerlato ed il vicesindaco Lello De Rosa hanno accompagnato i ragazzi alla Reggia di Caserta.Più di 250 partecipanti, insieme ad un nutrito numero di animatori composto da mamme, volontari dell’Azione Cattolica. Per lunedì è in programma la manifestazione finale in piazza dove i ragazzi si esibiranno in canti, balli e recitazione.

“Stare insieme significa integrazione sociale, tra i ragazzi provenienti da tradizioni, formazione educativa e culture diverse. – affermano gli organizzatori – Dobbiamo agire in maniera pressante sui giovani ed elevare la loro qualità formativa dando maggiore attenzione alle agenzie educative quali scuole, famiglia ed associazioni”.

Il vicesindaco De Rosa poi sottolinea: “In questo primo anno di amministrazione comunale le sinergie tra scuola, parrocchia e associazioni hanno portato importanti risultati che avranno in futuro ricadute positive sulla formazione educativa e culturale delle nuove generazioni.

La parola d’ordine, dunque, è e sarà ‘stare insieme’ per: la formazione umana e spirituale attraverso incontri formativi, catechesi, proposte culturali, vita di gruppo; aggregazione e proposte per il tempo libero; animazione, sport, gite, feste; corresponsabilità nella gestione, conduzione ed animazione delle varie attività oratoriali”.

Il Comune di Casapesenna, per lo svolgimento delle varie attività ricreative, ha messo a disposizione dei ragazzi partecipanti tutte le strutture pubbliche sportive e sociali (campo sportivo, scuola, Parco della Legalità, Centro Sociale, teatrino comunale).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico