Caserta

Giornata dello Sport, ci sarà anche il cane poliziotto Ken

 CASERTA. Ci sarà anche il famoso “cane poliziotto” Ken, un magnifico esemplare di pastore tedesco, più volte protagonista di trasmissioni televisive, domenica 6 giugno, dalle 10 alle 14, alla “Settima Giornata Nazionale dello Sport”, …

… organizzata dal Comitato Provinciale Coni di Caserta. Insieme agli istruttori di difesa personale della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Caserta e ad una squadra cinofili della Questura di Napoli, il cane poliziotto sarà impegnato in saggi dimostrativi sulle tecniche di autodifesa e sulla ricerca di sostanze stupefacenti.

La Polizia di Stato sarà presente anche con un proprio stand istituzionale e con la partecipazione di atleti del gruppo sportivo “Fiamme Oro”, tra cui il pugile Salvatore Grieco, già Campione Italiano nel 2005 e 2007, Medaglia d’Argento negli anni 2006-2008-2009 ed il Campione Nazionale di pentathlon moderno Marco Maltese, 1° classificato Campionati Italiani di Categoria, di Staffetta e di Biathle, a testimonianza dei valori espressi dalla cultura sportiva. La partecipazione alla “Giornata Nazionale dello Sport” rappresenta per la Polizia di Stato, da anni impegnata con iniziative e progetti volti a diffondere la cultura della legalità, un’importante occasione di incontro e di dialogo con i giovani finalizzata a promuovere quei valori di uguaglianza, non violenza, disciplina, tolleranza e rispetto delle regole a cui lo sport educa e che sono alla base del vivere civile.

“Oltre quello della Polizia di Stato – ricorda il presidente del Comitato Provinciale Coni Michele De Simone – nel villaggio ospitalità allestito nei giardini di piazza Carlo 3° ci saranno anche gli stand dell’Esercito, dell’Aeronautica, dell’Ufficio Politiche del Lavoro della Provincia, dell’Ufficio Europe Direct, dell’Automobile Club, dei Camp Estivi del Coni, cui si aggiungerà dell’associazione I Corsari di Sessa Aurunca che hanno ottenuto una struttura confiscata alla camorra ed organizzano eventi sportivi tra cui domenica prossima 13 giugno una passeggiata in canoa lungo il fiume Garigliano. Insomma uno spazio significativo dedicato ai valori della legalità, che swono sempre abbinati a quelli dello sport”.

Accanto al cane poliziotto Ken, ai numerosi campioni presenti, ci saranno anche due star della bellezza, nel ruolo di “madrine” della Giornata, e cioè Diletta Neri di Mondragone, che proprio l’altra sera a Capua ha conquistato la fascia di Miss Caserta, propedeutica per la finale di Miss Italia, e la seconda classificata Alessandra Ventriglia di Curti, peraltro portiere della squadra di A1 della pallanuoto Volturno S. Maria C.V. Un altro “mito” dello sport casertano e campano, il due volte campione olimpico di Atlanta e Seul nel canottaggio, Davide Tizzano sarà l’animatore di un originale punto sport, quello con i remoergometri, gli attrezzi che sostituiscono, nella misurazione dello sforzo, le imbarcazioni per il canottaggio, e il cui utilizzo è legato, grazie ad una serie di gare con la partecipazione del pubblico, ad un concorso che mette in palio, in collaborazione con la concessionaria Volkswagen Funari, un test drive gratuito sulla nuova Polo.

A vivacizzare ancor più la “giornata”, articolata in una ventina di punti sport con esibizioni e dimostrazioni di varie discipline ci saranno i ragazzi della Protezione Civile, che si impegneranno nell’arrampicata sulle funi, alternandosi con artisti circensi, mentre in una micropiscina appositamente montata sono previste dimostrazioni di salvataggio anche con l’ausilio di sub. La Giornata, che ha valore “regionale” grazie all’iniziativa del Coni della Campania ed è patrocinata da Provincia e Comune di Caserta, avrà inizio alle ore 10 precise con l’alzabandiera e l’esecuzione dell’inno italiano e la contemporanea partenza dal piazzale antistante la Reggia degli oltre 200 partecipanti alla Pedalata Ecologica, organizzata lungo un percorso citrtadino dall’Unione Sportiva Acli.

Faranno da spettacolare e multicolore contorno ai punti sport, animati dagli atleti delle Federazioni e degli Enti di Promozione Sportiva, anche le esposizioni statiche delle auto e moto d’epoca, curate dal Camec di S. Maria C.V., dei modellini velici del Csi Caserta e, molto attesa, la visita, a gruppi predeterminati, degli aerei parcheggiati sul piazzale delle Bandiere della Scuola Sottufficiali dell’Aeronautica Militare. Dulcis in fundo nell’ambito del “villaggio ospitalità” presente anche il mercato di “Campagna Amica”, l’iniziativa della Col diretti che mira ad avvicinare, attraverso questi punti vendita, il produttore al consumatore, seguendo la filosofia dei prodotti a chilometro zero, una iniziativa già perseguita in positiva collaborazione con il Coni durante le recenti feste conclusive per i Giochi della Gioventù allo Stadio Comunale Pinto e per Giocosport al Palazzetto dello Sport della Provincia.

L’organizzazione della “giornata” è curata dallo staff del Coni di Caserta, guidato dal presidente Michele De Simone, dai vicepresidenti Antonio Giannoni e Giuseppe Bonacci, dal segretario Giustino Vata, dai collaboratori Giuliano Petrungaro, Eugenio Berni Canani, Alberto Letzia e dagli componenti del gruppo tecnico-sportivo del Coni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico