Sant’Arpino

Calcio, penultimo atto per Città di Sant’Arpino

Francesco CaponeSANT’ARPINO. In casa del Sant’Arpino Calcio è tutto pronto per il penultimo atto di una stagione lunghissima e interminabile.

Il team giallorosso è chiamato all’ultima trasferta in campionato in casa del Messercola. La gara di Cervino, sarà test attendibile per i santarpinesi, nel quale, mister Capone è intenzionato a schierare una formazione a chiare tinte verdi. Il campionato sta per finire, ma non certo il progetto dell’Asd Città di Sant’Arpino Calcio. Proiettata già all’anno prossimo, la società di Peppino Angelino, guarda con attenzione al presente per costruire su basi solide il futuro.

Il parere dell’allenatore del Sant’Arpino, Francesco Capone: “Andiamo a Cervino a giocare con il Messercola con la voglio di fare bene. Rispettiamo l’avversario che a mio parere è stata una delle compagini che hanno espresso il miglior calcio e che sopratutto ha puntato sui giovani. Siamo sicuri di essere protagonisti di una bella ed edificante gara. Per quanto ci riguarda in fine, proveremo diversi giovani per la prossima annata che si sono contraddistinti nel campionato juniores regionale conquistando le semifinali”.

Vincere nel calcio non è facile per nessuno, in ogni caso, il dovere della squadra è di lottare fino all’ultimo secondo della stagione. Nel rush finale della stagione si stanno mettendo in luce le formazioni giovanili del vivaio giallorosso. La squadra giovanissimi allenata da Setola ha tagliato il traguardo più importante del proprio percorso stagionale. Se consideriamo come le formazioni giovanili hanno primeggiato in tutti i campionati di appartenenza vuol dire che tutto è filato liscio come sperato e previsto dal sodalizio giallorosso. Dati oggettivi spingono a fare sempre meglio consapevoli che il futuro continuando a perseguire questa strada non può essere che roseo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico