Santa Maria C. V. - San Tammaro

Bilancio, la maggioranza vota compatta il documento

Giancarlo GiudicianniSANTA MARIA CV. La maggioranza forte e compatta approva il bilancio di previsione 2010. Con 18 voti favorevoli, mercoledì sera, il consiglio comunale ha dato il proprio benestare allo strumento finanziario dell’Ente.

Dopo l’approvazione dei primi cinque punti all’ordine del giorno, alcuni dei quali con il consenso unanime del parlamentino sammaritano, il sindaco Giancarlo Giudicianni ha presentato il bilancio di previsione 2010. Massima coesione della maggioranza che ha espresso assoluto apprezzamento per la gestione delle finanze pubbliche.

“Sono orgoglioso di questo documento che dimostra la solidità delle nostre casse. – ha detto il primo cittadino – Mentre molti Comuni del Nord, pur avendo disponibilità economica, si trovano in gravi difficoltà conseguenti al mancato rispetto del Patto di Stabilità, noi siamo un Comune virtuoso, non solo abbiamo rispettato il Patto di Stabilità, ma abbiamo anche una liquidità tale da consentirci nuove assunzioni. Mi corre l’obbligo ringraziare tutto il personale dell’ufficio Ragioneria che ritengo sia uno dei cuori pulsanti di questo Ente. Il bilancio di previsione 2010 dimostra che quando ci si impegna esclusivamente per il bene della città i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Noi pensiamo solo a lavorare”.

“Nonostante il difficile momento in cui si ritrovano i piccoli, medi e grandi Comuni, abbiamo lasciato invariate le tasse, le imposte e le tariffe – ha affermato l’assessore al ramo, Gerardo Di Vilio – abbiamo confermato e aumentato le risorse destinate al sociale, all’istruzione e al miglioramento della rete viaria e degli edifici scolastici. Abbiamo, inoltre, ridotto l’addizionale Irpef, costituito un fondo per i commercianti e per l’imprenditoria giovanile. A breve, infine gli agenti della polizia municipale assunti con contratto part time passeranno al full time e verrà potenziato l’organico di alcuni uffici tramite concorso pubblico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico