Campania

Caldoro si dimette da deputato: alla Camera gli subentra D’Anna

Stefano CaldoroNAPOLI. Stefano Caldoro, eletto presidente della Regione Campania, si è dimesso da deputato. Nello scranno a Montecitorio gli subentra l’altro esponente del Pdl Vincenzo D’Anna.

Il governatore aveva da tempo annunciato una simile intenzione, inviando anche una lettera in tal senso al presidente della Camera, Gianfranco Fini. Oggi l’ufficializzazione. Vincenzo D’Anna, campano, 57 anni, laureato in Scienze biologiche all’Università “Federico II” di Napoli dal 1980 svolge attività di libero professionista come direttore di laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologiche. Dal 1998 presiede l’associazione di categoria FederLab Campania ed il sindacato Branche a Visita che racchiude, al suo interno, 770 Strutture ambulatoriali di radiologia, cardiologia, odontoiatria, laboratori d’analisi, centri antidiabete e centri di riabilitazione con oltre 4 mila addetti.(medici specialisti, biologi, tecnici, personale amministrativo ed ausiliario), presenti in tutte le province della Campania. Dal 2007 è presidente di FederLab Italia, l’associazione di categoria, che federa, a livello nazionale, operatori della sanità privata in regime di accreditamento con il Servizio sanitario nazionale, nell’ambito delle attività di diagnostica di laboratorio e di specialistica ambulatoriale. Presente su tutto il territorio nazionale, Federlab Italia rappresenta quasi 2000 strutture private di laboratorio.

ALTRI “INCOMPATIBILI”. Nel Consiglio regionale della Campania restano, intanto, altri undici eletti su cui grava l’opzione da esercitarsi per l’una o l’altra carica di cui sono titolari. Tra chi dovrà fare la scelta anche il ministro Mara Carfagna, la presidente della commissione infanzia Alessandra Mussolini (che ha reso noto di aver devoluto il suo primo stipendio di consigliere alle case famiglie napoletane) e il capo dell’opposizione, il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico