Aversa

“Suona Francese”, concerto del duo di chitarre Viti-Alessi

da sin. Alessi e VitiAVERSA. Sabato 29 maggio, alle ore 18.30, nell’Auditorium ex-Macello, si terrà ad Aversa l’atteso concerto del duo di chitarre Piero Viti e Nello Alessi in cartellone nel prestigioso Festival “Suona Francese”, …

… manifestazione itinerante lungo la penisola promossa dall’Ambasciata di Francia in Italia, dal “Palazzetto Bru Zane” (Centre de Musique Romantique Française) di Venezia, dalla Fondazione “Nuovi Mecenati”, sotto l’egida del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano e il Ministère de la Culture et de la Communication francese.

Dopo il successo delle prime due edizioni, 2008 e 2009 (dedicate alla Musica del Novecento e a quella antica), il Festival “Suona Francese” quest’anno ritorna alla ribalta proponendo la riscoperta del repertorio romantico francese da nord a sud dell’Italia, in un vero e proprio percorso musicale della durata di tre mesi (iniziato lo scorso marzo, fino a giugno), presentando le formazioni musicali più diverse con il supporto di numerose e prestigiose istituzioni italiane (18 Città di tutt’Italia, con 56 concerti, 89 compositori e 400 artisti ospiti), in una programmazione dedicata alla musica che va dalla Rivoluzione fino alla prima Guerra Mondiale.

Accanto ad Aversa, hanno quest’anno aderito all’iniziativa città come Milano, Roma, Firenze, Venezia, Bologna, Bari, Palermo, Napoli, Catania, Siracusa, Trapani, con il coinvolgimento di prestigiose istituzioni di studio, tra cui i Conservatori di Milano, Torino, Napoli, Bologna, Palermo, Trapani e il Palazzetto Bru Zane di Venezia, nonché numerosi enti concertistici di rilievo, come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e la Fondazione Cariplo di Milano. Di assoluto rilievo anche gli artisti e i gruppi cameristici e orchestrali coinvolti, tra cui l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra del Conservatorio di Palermo, il coro del Conservatorio di Trapani, e, tra i solisti, i nomi di Mario Brunello, Laura De Fusco, Andrea Lucchesini, e tantissimi altri, italiani e francesi. Tra gli ospiti del Festival, per l’appunto, anche il duo Viti-Alessi, che, nel concerto intitolato “La chitarra romantica” in cartellone ad Aversa e Siracusa e previsto in alcune repliche fuori programma, proporrà pagine di raro ascolto per due chitarre di François De Fossa e Napoléon Coste, principali chitarristi dell’Ottocento “romantico” francese. In programma, inoltre, un omaggio al celebre compositore aversano Domenico Cimarosa, autore particolarmente amato in Francia (Stendhal fu all’epoca uno tra i suoi più fervidi ammiratori), con le trascrizioni di alcune sonate per fortepiano e con l’inedita esecuzione in tempi moderni del “Pout Pourri dal Matrimonio Segreto” per due chitarre pubblicato nei primi decenni dell’Ottocento a Parigi da Ferdinando Carulli, chitarrista napoletano che godè di grande fortuna oltralpe.

Piero Viti, chitarrista aversano apprezzato a livello internazionale per la sua acclamata attività di concertista e studioso, e Nello Alessi, siciliano, tra i maggiori e i più riconosciuti esponenti della chitarra italiana, fondatore di una scuola specifica dello strumento, hanno intrapreso la loro collaborazione artistica da alcuni anni, grazie all’incontro avvenuto nel Conservatorio di Trapani dove entrambi sono titolari della cattedra di chitarra.

Il concerto in cartellone di “Suona Francese”, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Aversa in collaborazione con l’associazione “Accademia Mediterraneo Arte & Musica”, proietta, quindi, ancora una volta la città di Aversa all’attenzione dei maggiori circuiti nazionali della musica, confermando la vocazione del centro normanno a proporsi come uno dei maggiori punti di riferimento del panorama musicale dell’intera penisola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico