Aversa

“Il danno alla Persona”, convegno dell’Associazione Forense Normanna

Alfonso Oliva AVERSA. Un incontro partecipato e ricco di interessanti spunti quello tenuto dall’Associazione Forense Normanna dal titolo “Il danno alla Persona”.

Da tempo, infatti, l’associazione, presieduta dall’avvocato Pasquale Fedele, è vicina alle problematiche della giustizia campana soprattutto in tema di carenza logistica e del personale. Ma nell’incontro di formazione tenuto presso la sala convegni dell’Ex Macello si è parlato anche di danno risarcibile jure proprio e jure successionis e di risarcimento della perdita della vita con il dottor Luigi Levita, magistrato, e di macroinvalidazioni del congiunto e dei danni non patrimoniali dei familiari con il dottor Francesco Graziano, magistrato presso il Tribunale di Napoli.

L’amministrazione Ciaramella è intervenuta, portando i saluti, con il presidente della commissione contenzioso Carlo Amoroso e con il componente Alfonso Oliva (nella foto), entrambi avvocati, che si sono soffermati in particolare sulla situazione aversana dell’ubicazione della sezione distaccata del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere in via Corcioni e della sede del Giudice di Pace. “Le carenze del personale sono un’emergenza dalla quale non si può prescindere – ha dichiarato Oliva – non a caso l’amministrazione comunale ha distaccato un Lsu presso la sede del Giudice di Pace proprio per garantire un apporto umano alla sistemazione dei numerosi faldoni e fascicoli processuali. Presto, come deciso in bilancio, verrà operata la messa in sicurezza della sede di via Corcioni, per garantire una funzionalità maggiore all’importante ufficio giudiziario”.

Ha concluso i lavori Elio Sticco, presidente dell’Ordine degli Avvocati sammaritani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico