Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

La polizia municipale smantella cimitero abusivo di automobili

 MARCIANISE. Giacevano lì da quasi un triennio, in’area era ormai nota come cimitero delle auto: si tratta di un terreno periferico, ubicato in zona Santa Veneranda che ospitava circa una trentina di carcasse di veicoli bruciati ed abbandonati.

Nella mattina di giovedì 15 aprile, gli agenti della polizia municipale, coordinati dalla comandante Guglielmina Foglia, hanno provveduto, con l’ausilio di una ditta specializzata, alla loro rimozione. Le operazioni di sgombero sono iniziate intorno alle ore 8 e sono proseguite in quelle successive. I relitti ritrovati, classificati come rifiuti speciali, sono stati regolarmente smaltiti.

I veicoli giacenti nell’area indicata erano stati precedentemente posti sotto sequestro dalla stessa polizia municipale, ma per mancanza di fondi non si era mai provveduto al loro sgombero.Adesso, grazie alla sinergica intesa tra l’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Antonio Tartaglione, e la polizia municipale, nonché grazie all’attenzione posta per la tutela del territorio, è stata prevista nel bilancio comunale una voce per sostenere tale spesa.

L’intervento rientra nell’ambito delle attività promosse dalla polizia municipale, su disposizione dell’amministrazione, per il controllo e la salvaguardia di tutto l’agro comunale, al fine di debellarne il degrado.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico