Campania

Casal di Principe, schede elettorali “clonate”: sequestri in Prefettur

 CASERTA. I carabinieri del comando provinciale di Caserta hanno sequestrato, presso la Prefettura di Caserta,schede elettorali “clonate” alle ultime comunali di Casal di Principe.

Contemporaneamente i carabinieri della locale compagnia hanno sequestrato nella sede del Comune i certificati elettorali. Sulle schede verrà eseguita una perizia calligrafica per accertare se si siano verificati casi di schede votate dalla stessa persona.

L’operazione è avvenutanell’ambito di un’indagine avviata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli per verificare se alle elezioni del 18 e 19 aprile scorsi ci siano stati condizionamenti della camorra. Indagine che finora vedecinque indagati, tra cuidue politici: l’ex assessore Antonio Corvino e il consigliere provinciale dell’Udeur Sebastiano Ferraro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico