Orta di Atella

Provinciali, Catena invita a confronto pubblico tutti i candidati

“Speranza Provinciale”ORTA DI ATELLA. Giorgio Catena, candidato alla provincia del movimento “Speranza Provinciale”, invita tutti i candidati del collegio Orta-Sant’Arpino ad un pubblico confronto.

“La campagna elettorale – afferma Catena – è iniziata solo da pochi giorni, ma sembra entrata già nel vivo del suo svolgersi. Basta girare per le strade della nostra provincia per assistere ad una infinita sfilata di volti, slogan, simboli che come al solito invadono in maniera troppo poco discreta la vita della gente comune, quasi a voler sintetizzare il ruolo fondamentale che la costituzione conferisce al popolo sovrano al solo esercizio del voto. In campagna elettorale si spolverano vecchie amicizie, si contattano parenti che ti ricordi di avere solo nelle le feste comandate, e sembra quasi che i candidati e i propri sodali vengano posseduti da un qualche demone iperattivo che scompare all’indomani del voto. Io sono alla mia prima campagna elettorale, ma permettetemi di considerarmi non al mio primo impegno politico”.

“Pur non avendo mai militato in alcun partito, posso dire di aver dedicato una significativa parte del mio tempo all’offerta di un modesto contributo al miglioramento della comunità nella quale vivo. Proprio questo senso di servizio e di comunità vorrei fosse sempre al centro di qualsiasi azione di governo della cosa pubblica, e più ancora nel cuore di chi si propone ad assumere cariche elettive. Personalmente penso che una politica vissuta come esperienza di servizio verso il prossimo debba mettere al centro i contenuti e soprattutto debba preoccuparsi di parlare in maniera chiara, trasparente e responsabile ai cittadini, particolarmente in un momento di altissima intensità quale la campagna elettorale”.

“Animato da questo sentimento e come già anticipato ad alcuni di voi, vi propongo di offrire agli elettori dell’agro atellano, davanti ai quali portiamo le nostre storie, le nostre idee e i nostri progetti, l’opportunità di conoscerci e di potersi confrontare con noi. È importante per recuperare credibilità e invertire la tendenza della profonda crisi di rappresentanza che sta vivendo la politica, tornare a parlare con semplicità e sincerità alle persone, offrire a coloro ai quali stiamo chiedendo fiducia la possibilità di andare oltre ai volti di carta dei manifesti elettorali”.

“Vi invito quindi ad organizzare tutti insieme un dibattito pubblico aperto alla cittadinanza, in cui ognuno di noi possa esporre le proprie idee per il governo della provincia e dare l’occasione al corpo elettorale di misurare la bontà dei nostri programmi e le nostre candidature. Poiché sono certo che voi tutti pensate che se è vero che la sovranità appartiene al popolo, è altrettanto vero che chi la esercita in suo nome non riceve il diritto di imporre le proprie decisioni, ma piuttosto il dovere di decidere nel bene di tutti e soprattutto di rispondere di queste decisioni, mi auguro che vogliate raccogliere questo mio invito contattandomi all’indirizzo giorgio.catena.speranza@gmail.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico