Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

In vigore l’albo dei fornitori

Angelo Raucci MARCIANISE. Dopo appena cinque mesi dall’apposita delibera di giunta, a fare data da lunedì 1 marzo è entrato in vigore l’Albo dei Fornitori.

Tale strumento riguarda 3 categorie di fornitori operanti in specifiche attività: “Lavori”, “Forniture” e “Servizi”. Proprio nell’ottica di perseguire estrema chiarezza, tale albo, che sarà integrato annualmente, è a disposizione di chiunque voglia visionarlo, non soltanto presso gli uffici competenti, ma anche in un’apposita sezione del sito web del Comune. Ogni responsabile di settore potrà rivolgersi solo ai fornitori elencati per ordinativi di forniture e di prestazioni di servizio, i cui importi però non devono eccedere i limiti prefissati , e cioè Euro 15.000 per il settore Lavoro e 10.000 per gli altri due.

Oltre le suddette soglie, la procedura prevede un apposito bando di gara d’appalto. Tutto l’iter procedurale è stato seguito dall’assessore alle politiche finanziarie,Angelo Raucci (nella foto), e supervisionato in maniera vigile dal sindaco Antonio Tartaglione.

In proposito, il delegato alle finanze locali ha dichiarato: “Sono soddisfatto per il risultato conseguito dal momento che ritengo sia giusto poter disporre di uno strumento del genere, al fine di arginare tentativi di infiltrazione malavitosa nelle contrattazioni pubbliche, nonché di garantire la massima equità tra le ditte del territorio, evitando quella disparità di trattamento che si rischia di generare ricorrendo ad affidamenti che non siano sufficientemente regolamentati”.

La proposta di creare un albo dei fornitori aveva ottenuto il beneplacito della giunta lo scorso 13 ottobre, e poco dopo era stato redatto un apposito disciplinare. Da allora sono pervenute numerose richieste, dettagliatamente esaminate dagli uffici comunali competenti, che hanno provveduto ad escludere quelle che non risultavano conformi al dettame deliberativo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico